Now reading
Le 4 regole per scegliere il Miglior Conto Deposito

Le 4 regole per scegliere il Miglior Conto Deposito

Il conto deposito è uno strumento che permette di investire il proprio denaro ottenendo rendimenti molto più elevati rispetto al conto corrente tradizionale, ma offre un numero limitato di servizi rispetto a quest’ultimo. E’ possibile aprire un conto deposito sia presso le banche tradizionali sia presso quelle online.

Miglior Conto Deposito: le 4 regole per scegliere il più vantaggioso

1.Semplicità e gratuità di apertura del conto

Per aprire un conto deposito è sufficiente presentare:

  • la fotocopia della carta d’identità e del codice fiscale;
  • il certificato di residenza.

Inoltre bisogna essere titolari di un conto corrente tradizionale che serve come conto d’appoggio.

Nel caso in cui si apra un conto deposito online, per procedere all’identificazione del risparmiatore basta effettuare un bonifico di entità minima o attivare una procedura Rid dal conto corrente d’appoggio.

2.Sfruttare i comparatori online

Grazie ai comparatori online è possibile verificare rapidamente quali sono i conti deposito che offrono i rendimenti più alti e quali propongono le condizioni più vantaggiose. Basta inserire alcuni dati, quali l’entità dell’importo da depositare e la durata del deposito.

Oltre a questo, è necessario specificare se si sceglie un conto deposito libero oppure vincolato. Fatta questa operazione, vengono elencate una serie di soluzioni che mostrano le caratteristiche del conto.

3.Conto deposito: libero o vincolato?

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Il conto deposito prevede due formule:

  • libero, il risparmiatore può disporre del denaro depositato in qualsiasi momento incassando gli interessi maturati sino ad allora;
  • vincolato, prevede invece che la liquidità investita possa essere ritirata solo alla scadenza del periodo prestabilito a priori e che, normalmente, varia da uno a 36 mesi. Permette di ottenere interessi più alti e rendimenti più elevati.

4.Rendimenti associati al conto

Per valutare i rendimenti associati al conto deposito bisogna prendere in considerazione l’entità della somma che si vuole depositare e il valore dell’interesse netto.

Nel caso di un conto deposito vincolato si effettua la stessa operazione tenendo conto dell’interesse netto che la banca corrisponde alla scadenza della durata del vincolo.

Miglior Conto Deposito Agosto 2017: ING Direct o Unicredit?

Conto Deposito Arancio in promozione fino al 21 ottobre 2017

Fino al 21 ottobre 2017, il Conto Deposito Arancio della banca ING Direct propone una soluzione piuttosto vantaggiosa: il 2% sulle somme che il cliente sceglie di vincolare per 6 mesi. Una volta terminata la promozione si continua a risparmiare con Conto Arancio. Il conto deposito online permette anche di tenere tenere libero il proprio denaro, riconoscendo il tasso base dello 0,10%.

Conto Deposito Unicredit

Un’altra proposta interessante è il Conto Deposito Unicredit, che propone il Certificato di Deposito Salvadanaio, un investimento a tasso fisso, che riconosce gli interessi alla scadenza prefissata. La finanziaria propone sia la soluzione vincolata sia quella libera. Inoltre, il denaro investibile va dai 1.000 euro in su e il  il denaro è tutelato dal Fondo Interbancario a Tutela dei Depositi.

Inoltre viene proposto il Certificato di Deposito Salvadanaio Plus, una forma di deposito vincolato. Si assicura un rendimento certo del 1,50% lordo annuo. L’importo minimo investibile è di 10.000 euro, il massimo di 200.000 euro.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti