Now reading
60 militari uccisi dell’unione africana dai terroristi Somali

60 militari uccisi dell’unione africana dai terroristi Somali

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Una base dell’Unione africana, stanziata nella zona sud occidentale della Somalia, è stata attaccata dal gruppo di terroristi somali, facenti capo al gruppo di Al Shabaab. L’attacco, sarebbe avvenuto nei pressi del confine somalo con il Kenya. La notizia è stata divulgata da un funzionario dell’esercito somalo il quale, ha anche precisato che gli attacchi sarebbero ancora in corso. La base coinvolta nell’attentato, gestita direttamente dall’esercito keniano, ospita anche tra il suo personale, anche gruppi del cosiddetto “peace Keeper”, unione pacifista mondiale. In base alle costruzioni fatte dai giornalisti della Bbc presenti sul posto, alcuni terroristi sarebbero riusciti a penetrare dentro i confini della base con un’autobomba, e sparando all’impazzata su tutto ciò che si muoveva. Sempre secondo le ricostruzioni fatte, i soldati rimasti uccisi sarebbero circa 60.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti