Now reading
Alcune nuotatrice sarebbero state molestate da profughi in Germania

Alcune nuotatrice sarebbero state molestate da profughi in Germania

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

In una piccola cittadina vicino a Bonn, Bornheim, i rappresentanti del Comune avrebbero vietato l’accesso alla piscina comunale per alcuni immigrati. Sarebbe accaduto nei giorni scorsi, dopo che alcune ragazze si sarebbero lamentate a causa di comportamenti importunarti da parte di stranieri chi erano ospitati in un centro dislocato nelle vicinanze. Secondo le prime ricostruzioni, le molestie, sarebbero state solamente a carattere verbale per cui non perseguibili dalla legge. Anche il responsabile dei servizi sociali della cittadina, Markus Schnapka avrebbe ammesso:” Lo so che in questo modo se ne puniscono la maggior parte anche se non hanno fatto niente e tuttavia non vedo alternative al lanciare un segnale del genere perché lo ribadiamo con estrema chiarezza, qua in Germania l’eguaglianza tra i sessi non è opinabile”.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti