Now reading
Borsa, -3,6% a Piazza Affari. Parte la corsa all’oro degli investitori

Borsa, -3,6% a Piazza Affari. Parte la corsa all’oro degli investitori

La Brexit fa paura e così anche il voto che la riguarda, che sembra essere sempre più incerto. Per questo gli investitori si guardano intorno, ma non trovano riparo alla tempesta che potrebbe arrivare.

Ma questo non è tutto. Oltre all’incertezza data dalla presenza o meno di Londra nell’Unione dopo il 23 giugno arriva anche il punto interrogativo rappresentato dalle elezioni in Spagna e la tristezza di rendimenti sempre più verso lo 0 se non addirittura oltre il livello negativo.

Alle 14 Piazza Affari rasentava il -2,7% mentre poco prima l’intero Vecchio Continente non era da meno per la sofferenza delle maggiori piazze: Londra a -1,7%, Francoforte a -2,2%, Parigi a-2% con l’Eurostoxx 50 a -2,2%. La conseguenza è ovviamente una corsa all’oro da parte degli investitori, così come anche degli altri beni rifugio.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Un ultimo aggiornamento delle 16 vede però un peggioramento ulteriore che porta il Ftse Mib a -3,6%. Dopo un periodo particolarmente negativo in cui il suo luccichio è stato oscurato da problemi particolarmente seri e da un nefasto cocktail che ha provocato il cambiamento di quasi tutte le regole che, prima, governavano il mercato, nel 2016 l’oro, che attualmente viaggia intorno ai 1.268 dollari l’oncia, è ritornato a splendere, proprio come si addice a un asset ultramillenario.

A dare man forte al trend dell’oro è stata la cappa di incertezza e il rallentamento che si è attestato ufficialmente su un orizzonte oramai globale. La parola Recessione è tornata a fare paura, ancora di più visto che si è ripresentata nonostante le misure di stimolo monetario messo in pratica da tutte le banche centrali.

Fonte: trend-online.com

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti