Now reading
Brexit, i leader europei: “Gran Bretagna subito fuori”. Merkel: “L’Ue garantisce pace”

Brexit, i leader europei: “Gran Bretagna subito fuori”. Merkel: “L’Ue garantisce pace”

La Gran Bretagna è fuori dall’Unione Europea. Un risultato quello del referendum a cui l’Europa reagisce con durezza. “L’Unione di 27 stati membri continuerà, ci aspettiamo che il governo del Regno Unito dia effetto alla decisione del popolo britannico al più presto possibile, per quanto doloroso potrà essere il processo”.

È quanto hanno affermato i presidenti delle istituzioni europee Juncker (Commissione Ue), Tusk (Consiglio Europeo), Schulz (Parlamento Europeo) e Rutte (presidente di turno del Consiglio Ue) in una dichiarazione congiunta.

Mentre l’accordo raggiunto dal premier David Cameron con l’Unione nel vertice del 19 febbraio scorso con le concessioni per lo statuto speciale del Regno Unito “cessa di esistere”, si legge nel comunicato. Poche ore prima lo stesso presidente del Consiglio europeo Donald Tusk aveva detto che “è un momento politicamente drammatico, ma siamo preparati allo scenario negativo”.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

I leader di Italia, Germania e Francia, Renzi, Merkel e Hollande, si sono sentiti al telefono stamattina per approntare le prossime mosse e preparare una risposta comune alla Brexit. “Ho invitato a Berlino il presidente francese, Francois Hollande, il premier italiano Matteo Renzi e il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk per dei colloqui”, ha detto il cancelliere tedesco, Angela Merkel.

“Poi – ha aggiunto – allargheremo questo circolo per rendere le discussioni più profonde”. Nel frenetico lavoro per preparare il vertice della prossima settimana, cambia il programma del presidente Tusk. L’incontro con il primo ministro italiano Matteo Renzi “molto probabilmente” non avverrà oggi ma si terrà martedì a Bruxelles prima del summit.

La Merkel ha definito la Brexit un “taglio netto, un colpo all’Europa e al processo di integrazione europea“. La Merkel ha ricordato però che proprio l’Ue negli ultimi cinquant’anni è stata capace di “garantire la pace europea dopo secoli di violenza”.

Fonte: repubblica.it

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti