Now reading
Brexit, l’UE da uno schiaffo all’UK: no ad altri negoziati

Brexit, l’UE da uno schiaffo all’UK: no ad altri negoziati

L’UE dice no ad altri negoziati. Jean-Claude Juncker, il Presidente della Commissione Europea, non usa mezzi termini quando si rivolge al Regno Unito, alla vigilia del referendum che deciderà sull’uscita della Gran Bretagna dall’UE.

“I politici e gli elettori britannici devono sapere che non ci sarà alcun tipo di rinegoziazione” sull’ipotesi di altre riforme in caso di vittoria del Remain. “Abbiamo concluso un accordo con il primo ministro David Cameron, il quale ha ottenuto il massimo che poteva ricevere, così come noi abbiamo concesso il massimo che potevamo dare.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Un voto “fuori è fuori” dall’UE – ha ribadito Juncker quindi “voglio dire agli elettori britannici che non ci sarà nessun altro tipo di accordo”. Il monito del presidente europeo arriva a poche ore dalla chiamata alle urne per gli inglesi che dovranno votare se restare o uscire dall’UE.

Juncker ha sollecitato diverse volte i britannici a non lasciare l’UE, perché altrimenti si aprirà un “periodo di incertezza” per l’Unione Europea ed il mondo intero, ma ha avvertito che “l’UE non sarebbe in pericolo di vita e il percorso di integrazione continuerebbe”.

Fonte: ilmessaggero.it

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti