Now reading
Brexit: S&P taglia le stime del Pil UE, “GB rischia recessione”

Brexit: S&P taglia le stime del Pil UE, “GB rischia recessione”

Il Regno Unito potrebbe a malapena riuscire ad evitare una recessione, e i rischi di un quadro peggiore di questo sono numerosi. È quanto emerge da un’analisi condotta dalla Standard and Poor’s sulle conseguenze del referendum sulla Brexit.

Secondo l’agenzia, l’uscita dall’UE avrà un impatto negativo pari all’1,2% sulla crescita britannica del 2017 e dell’1% su quella del 2018. Per l’Eurozona, l’agenzia prevede che la ripresa economica prosegua, ma conta nondimeno su un impatto negativo pari allo 0,8% nel 2017 e nel 2018.

La Brexit, si legge nella nota della S&P, “avrà indubbiamente un costo in termini di crescita per l’Eurozona a causa di un livello più basso degli scambi commerciali e degli investimenti. Per contro, la risposta della Bce rappresenterà un fattore chiave di sostegno”.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

L’agenzia prevede inoltre che la Banca d’Inghilterra porti i tassi a zero entro la fine dell’anno e riprenda il programma di Quantitative easing nel 2017, malgrado la ripresa dell’inflazione dovuta all’indebolimento della sterlina.

La volontà del Regno Unito di uscire dall’unione europea, decretata dal referendum che si è tenuto il 23 giugno, ‘ha introdotto un forte elemento di shock che è diventato fonte di incertezza e preoccupazione per i mercati’ e ‘la penalizzazione subita in borsa da tutto il comparto bancario e la forte volatilità potrebbero compromettere, o ritardare, il percorso di risanamento del settore bancario italiano’.

Lo ha detto Guido Rosa, presidente dell’associazione banche estere in Italia (Aibe), nel corso della presentazione dell’annual report sulle attività 2015, sottolineando di avere “un’opinione moderata”, visto l’alto numero di incertezze, da un punto di vista temporale e sulle modalità dell’uscita.

Fonte: rainews.it

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti