Now reading
Chi effettua prestiti con cambiali 2016

Chi effettua prestiti con cambiali 2016

Se hai avuto problemi nel rimborso di finanziamenti e risulti cattivo pagatore, puoi comunque conseguire accesso al credito. Come? Grazie ai prestiti cambializzati. Scopri cosa offrono, come funzionano e come riceverli in tempi rapidi. Tutte le informazioni di cui hai bisogno.

La crisi di questi anni e l’incertezza del mercato del lavoro hanno portato gli utenti a cercare alternative di accesso al credito più flessibile. Questo scenario ha avuto come conseguenza il ritorno dei prestiti cambializzati, che hanno ripreso a essere popolari dopo diverso tempo.

Prestiti cambializzati: facciamo un po’ di chiarezza

Non è sufficiente documentarsi su chi effettua prestiti con cambiali per capire la natura di questi prodotti finanziari. Per avere le idee chiare è utile analizzarne le caratteristiche primarie, ricordando che si tratta di prestiti che si basano sul pagamento di cambiali, titoli esecutivi che, a discrezione del beneficiario del contratto, possono essere convertiti in denaro.

Prestiti con cambiali: i beneficiari

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

I prestiti cambializzati consentono a diverse tipologie di beneficiari di soddisfare le proprie esigenze di accesso al credito in maniera rapida e flessibile, risolvendo problemi come la mancanza temporanea di un lavoro, dal momento che possono essere richiesti anche da chi non ha una busta paga.

I lavoratori dipendenti possono richiedere un prestito cambializzato se vincolano il TFR a titolo di garanzia, mentre i liberi professionisti e gli imprenditori sono tenuti a presentare la titolarità di una polizza vita attiva da non meno di due anni.

L’ultimo caso da considerare è quello del lavoratore dipendente neo assunto, che può richiedere un prestito cambializzato solo se presenta un garante.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti