Now reading
Conti correnti, meglio se online? Guida alle novità 2016 introdotte dal web

Conti correnti, meglio se online? Guida alle novità 2016 introdotte dal web

Chi ha un conto corrente sa che da qualche tempo sono diventati fruibili i conti online: questo strumento permette a chi non ha tempo o voglia di recarsi presso la sede fisica dell’istituto di credito per effettuare operazioni varie di gestire il proprio denaro dal pc o dal telefono.

Sul mercato negli ultimi anni hanno fatto irruzione i conti correnti online a zero spese, particolarmente allettanti per i correntisti, a causa dei costi sempre più onerosi di cui sono gravati per sostenere le spese del conto stesso. Quali sono le novità introdotte dai conti online rispetto a quelli tradizionali? I conti correnti a zero spese sono davvero tali? Lo scopriamo nei paragrafi seguenti.

Conti online: tipologie

I cosiddetti conti correnti a zero spese sono davvero a costo zero? La risposta, sottolineata dal portale Affarimiei.biz in questa guida ben dettagliata, è affermativa e ne esistono di diverse tipologie che si possono gestire dal web, fattore che comporta l’eliminazione delle spese, sia quelle fisse che quelle variabili.

Grazie alla nascita dell’home banking la necessità di interfacciarsi con un operatore si è ridotta davvero al minimo, permettendo, oltre alla riduzione (se non all’eliminazione) dei costi,  di evitare code agli sportelli: le comodità di poter effettuare online le operazioni del proprio conto corrente sono quindi molteplici. Tra le banche virtuali più famose spiccano Hello Bank, banca del gruppo BNL Paribas, che propone il conto corrente a zero spese Hello Money.

Un altro noto istituto bancario è Widiba, la banca online controllata da MPS, che mette a disposizione il conto corrente online Widiba, il quale  si distingue per l’elevata reattività social e per la comunicatività sul web. Proprio per questa praticità legata alla possibilità di compiere operazioni tramite internet comodamente da casa propria, sempre più persone scelgono di aprire un conto online.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Famose, poi, sono CheBanca! del gruppo MedioBanca e Ing Direct che propone il noto conto Arancio. Oltre a quelli che non prevedono costi è possibile scegliere anche conti che hanno un canone fisso molto basso oppure quelli che non comportano costi a determinate condizioni: in ogni caso tutti sono accomunati dal gestibilità via internet.

Novità e caratteristiche del conto corrente online

Le novità che sono state introdotte da questo nuovo strumento telematico, adottato da più di 16 milioni di utenti, sono appunto legate alla scomparsa della filiale fisica e all’accessibilità al proprio conto 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Il cliente, in aggiunta, può effettuare operazioni o semplicemente controllare il proprio conto da qualsiasi zona del mondo, e può contare su misure di sicurezza ad hoc, che proteggono il denaro dei clienti. Tra questi vi sono la password e il nome utente, dati personali e segreti.

Come scegliere il conto corrente online più adatto alle proprie esigenze?

Naturalmente grazie ad internet è possibile effettuare paragoni e confrontare le varie offerte, scegliendo tra i conti correnti a zero spese oppure tra quelli che hanno un costo minimo ma che meglio rappresentano le necessità del cliente.

Infatti, prima di affidarsi a una delle banche online, è bene informarsi su ciò che ogni opzione può offrire. Indubbiamente una banca online offre un risparmio che si aggira intorno al 90% rispetto ad una banca tradizionale, ma bisogna scegliere una vera e propria banca online: infatti banca e conto online non sono la stessa cosa. La prima si riferisce a istituti di credito privi di una sede fisica  e che quindi sono accessibili esclusivamente via internet.

I secondi, per quanto gestibili da pc, tablet o smartphone, possono avere una sede fisica: questa opzione è consigliabile per coloro che non si sentono sicuri delle operazioni fai da te e preferiscono avere un professionista a cui affidarsi in caso di necessità, dubbi o problemi.

Nonostante ciò i conti correnti virtuali legati ad una sede fisica possono essere vantaggiosi come quelli offerti dalle banche online, basta, come già detto, accedere ad internet e confrontare le varie offerte per scegliere la migliore.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti