Now reading
Conto deposito migliore: le soluzioni più convenienti di dicembre 2016

Conto deposito migliore: le soluzioni più convenienti di dicembre 2016

Sono sempre di più le persone che cercano il conto deposito più conveniente. Questo prodotto rappresenta infatti un’ottima alternativa per investire a basso rischio e per tutelare i propri risparmi dall’incertezza del mercato azionario. Per trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze è però fondamentale passare in rassegna il maggior numero possibile di proposte.

Conti deposito: le proposte da non perdere questo mese

Qual è il conto deposito più conveniente di dicembre 2016? Per avere un’idea in merito è necessario partire da una situazione di base ben definita, ipotizzando la scelta di aprire un conto deposito vincolando 30.000€ per 12 mesi.

Inserendo questi dati nei comparatori web dedicati al confronto tra diversi conti deposito è possibile ottenere come risultato un primo posto per BancaDinamica. Il conto di deposito di questo istituto di credito permette, alla fine dei 365 giorni di vincolo, di apprezzare un guadagno netto di 339,60€. Questo risultato è frutto dell’applicazione di un tasso effettivo corrispondente all’1,13%. Il tasso lordo, invece, è pari all’1,80%.

Rendimax Top: le caratteristiche del prodotto

Al secondo posto della classifica del conto deposito più conveniente di dicembre 2016 si trova il prodotto Rendimax Top – Interessi Posticipati di Banca Ifis. In questo caso, sempre tenendo conto dei parametri di partenza sopra ricordati, è possibile avvalersi di un guadagno netto di 332,72€. Il tasso effettivo con cui si ha a che fare è pari all’1,11%, mentre quello lordo all’1,50%. Scegliendo questo conto di deposito vincolato non si va incontro a nessuna spesa per quel che concerne l’imposta di bollo.

Conti deposito senza vincoli: le alternative migliori

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Chi vuole un quadro completo relativo al conto deposito più conveniente deve prendere in considerazione anche le soluzioni non vincolate, che consentono di ritirare il denaro depositato quando si vuole. Il tasso di remunerazione è più basso rispetto a quello che si può trovare analizzando le proposte di conto vincolato.

ContoProgetto di Banca Popolare Lecchese: una breve panoramica

Chi è alla ricerca del conto deposito più conveniente e vuole avere un quadro completo delle soluzioni non vincolate può farlo ipotizzando la scelta di depositare 10.000€. Partendo da questo parametro si trova tra le soluzioni più vantaggiose il ContoProgetto di Banca Popolare Lecchese.

In questo caso il cliente che decide di aprirlo e di mantenere la somma sopra citata immobilizzata per un anno può avvalersi, alla fine del periodo in questione, di un guadagno di 115,81€. Questa somma è stata ricavata considerando l’applicazione di un tasso effettivo dell’1,16% (lordo pari al 2,50%) per i primi 90 giorni di deposito.

Per quelli successivi, invece, si parla di un tasso pari all’1,60%. Da considerare è anche la presenza di un’imposta di bollo corrispondente a 19,01€. Fondamentale è concludere ricordando che i conti deposito sono sicuri in quanto tutelati dal Fondo Interbancario di tutela dei depositi, che garantisce la loro tenuta in qualsiasi caso se la giacenza è inferiore ai 100.000€.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti