Now reading
Cresce il consenso per la Brexit, lo spread vola e le Borse vanno a picco

Cresce il consenso per la Brexit, lo spread vola e le Borse vanno a picco

brexit

Sette punti di vantaggio per la fazione a favore della Brexit. È questo il dato registrato dall’ultimo sondaggio. A questo si aggiunge un intervento di peso come quello del tabloid The Sun, in favore del divorzio della Gran Bretagna da Bruxelles e dalla sua dittatura.

Sono solo due degli elementi che a pochi giorni dal voto del 23 giugno prossimo stanno trasformando il nervosismo pre-referendario in una vera e propria isteria che non ha mancato di ripercuotersi sui listini europei per il quinto giorno di seguito.

Il Ftse 100 ha perso 2 punti percentuali e Milano il 2,1%, mentre lo spread Btp-Bund decennali è balzato a 150,5 punti, massimi da febbraio. I timori sull’esito del voto britannico hanno spinto i tassi d’interesse sui bund in territorio negativo per la prima volta, il che significa che gli investitori sono pronti a pagare in cambio della sicurezza dei titoli tedeschi.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

In sofferenza anche il petrolio, sceso al di sotto di quota 50 dollari, e la sterlina, che ha continuato la sua discesa nei confronti del dollaro a 1,4099 e si è rafforzata lievemente rispetto all’euro a 0,7943.

A Londra la tensione è palpabile: dopo aver praticamente gestito da solo la campagna a favore di Remain, (rimanere), il primo ministro David Cameron si è fatto da parte per lasciare al Labour di Jeremy Corbyn il compito di cercare di convincere il suo elettorato più working class dei vantaggi di una permanenza nella Ue, puntando a rassicurare sull’argomento che più preoccupa, ossia l’immigrazione.

E mentre Corbyn elogiava il ruolo svolto dagli oltre 50 mila medici e infermieri europei all’interno del servizio sanitario nazionale, il suo vice Tom Watson ha chiesto che in futuro vengano ridefinite le regole in materia di libera circolazione dei lavoratori e ha sottolineato come le preoccupazioni dell’elettorato laburista vadano tenute in massima considerazione da parte del partito.

Fonte: ilmessaggero.it

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti