Now reading
Elezioni comunali, Renzi: “Pd e il governo capiscano dove fare meglio”

Elezioni comunali, Renzi: “Pd e il governo capiscano dove fare meglio”

Accogliere le critiche per riuscire a fare meglio. Sembra essere questo il proposito che il presidente del consiglio Renzi ha espresso nella sua e-news dopo l’esito della tornata elettorale. “In molti mi chiedono di interpretare il messaggio di queste amministrative. Penso sia utile che il Pd e il governo cerchino di capire come e dove possiamo fare meglio” ha scritto Renzi.

“Ci si apra di più al territorio, alle riflessioni dei cittadini, ai suggerimenti degli amministratori. Senza minimizzare, né drammatizzare” continua il premier.

“I risultati delle elezioni hanno aperto una grande discussione sulla stampa e dentro al Pd”, ha precisato il presidente del Consiglio. E il premier ha aggiunto: “I risultati nazionali sono a macchia di leopardo, con vittorie e sconfitte di tutti e tre gli schieramenti (centrosinistra, Centrodestra, cinque Stelle).

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

“Tuttavia l’eco dei successi dei M5s è molto forte, non solo sui media. Perché se perdi a Roma dove è accaduto ciò che sappiamo, te lo aspetti. Se perdi anche a Torino dove per giudizio condiviso il sindaco uscente ha governato bene, scatta il campanello d’allarme. In alcuni Comuni, dunque, i Cinque Stelle hanno interpretato meglio di noi la richiesta di cambiamento che proveniva dalla società. E hanno vinto, in modo netto”.

“Non è la prima volta – ha scritto il presidente nella sua e-news – del resto che in un ballottaggio si verificano sorprese. Nel pieno della luna di miele 2014, quindici giorni dopo il 41% delle Europee, il Pd perse per la prima volta dopo decenni Potenza, Perugia e Livorno”.

Fonte: tgcom24.mediaset.it

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti