I luoghi distrutti dal Isis

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

I terroristi dell’Isis, non solo distruggono i Beni Culturali e religiosi the loro oppositori, ma come cancellano completamente le prove, sotterrandoli col cemento. Infatti, dove prima sorgevano sepolcri e bellissimi mausolei, oggi troviamo dei parcheggi per auto. Questo è quello che è stato fatto finora nell’area dell’antica Ninive, nei pressi della capitale Mosul. Anche secondo quello che è stato riportato dall’archeologo Alessandro Bianchi, responsabile di un gruppo di cinque esperti per lo studio delle varie distruzioni compiute dall’Isis nelle viarie aeree, su commissione bi-laterale dei governi Italo-iracheno, i danni sarebbero ingenti. Inoltre, vi è il sospetto che negli scavi archeologici compiuti dall’Isis, con scuse di scopi scientifici, vi sia il razzismo di beni antichissimi e molto preziosi, da rivendere nel mercato clandestino, in modo da autofinanziare il terrorismo nei paesi occidentali.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti