Kyenge: quote sugli immigrati

In base allora porto presentato in collaborazione alla collega maltese dei popolari, Roberta Matsola, anche l’ex ministro Cecile Kyenge, si è convinta che è strettamente necessario rivedere il regolamento di Dublino, che regola l’immigrazione nell’Unione europea.

Infatti, nel documento proposto, ci sono delle modifiche che verranno analizzate durante le prossime settimane, di fronte alla Commissione libertà pubbliche. La Kyenge spiega: ” Tutti dicono di modificare Dublino, noi proponiamo la possibilità di allocazione dei richiedenti asilo in un paese fino al raggiungimento di una certa quota e quindi si passa ad altri paesi. Solo quando tutti hanno raggiunto la propria soglia si torna a distribuire, è una maniera per dimostrare solidarietà e condivisione verso i paesi di arrivo “.  Tra le varie proposte della kyenge, ci sarebbero il rafforzamento dei sistemi di ricerca e salvataggio, come anche la lotta al traffico di esseri umani.