Now reading
La commissione europea attraverso Juncker, attacca Renzi

La commissione europea attraverso Juncker, attacca Renzi

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Il presidente della commissione europea, jean-Claude Juncker, ha criticato Matteo Renzi, reo di aver offeso la politica dell’Unione Europea: “Ha torto a vilipendere la commissione Ue”. A fine febbraio mi recherò in Italia, perché l’atmosfera tra l’Italia e la Commissione non è delle migliori“. Il ministro dell’economia, Piercarlo Padoan, replica dicendo che la parte dello stato italiano non voleva esserci nessuna intenzione di offesa. Le parole di Juncker :”Ritengo che il primo ministro italiano, che amo molto, abbia torto a vilipendere la Commissione a ogni occasione, non vedo perché lo faccia” perché l’Italia a dir la verità non dovrebbe criticarla troppo in quanto noi abbiamo introdotto flessibilità contro la volontà di alcuni Stati membri che molti dicono dominare l’Europa”. E ancora: “Sono stato molto sorpreso che alla fine del semestre di presidenza italiana Renzi abbia detto davanti al Parlamento che è stato lui ad aver introdotto la flessibilità, perché sono stato io, io sono stato”.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti