Libia: nuovo governo

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Questa mattina, è stato comunicato che la lista delle 32 persone che faranno parte del governo di Unità libico è pronta. Il nuovo governo dovrà cercare di superare la guerra in atto fra le varie fazioni, diviso in due tronconi: uno islamista con base a Tripoli e l’altro filo occidentale a Tobruk. Si era già ventilata l’ipotesi intorno alla metà di dicembre, quando fu firmato in Marocco, l’accordo Shkirat. A quel tempo infatti, si era creato un Consiglio presidenziale avente il compito di riunire un gruppo governativo. Anche l’inviato delle Nazioni Unite per la Libia, Martin Kobler, attraverso un breve comunicato sui social network, ha dichiarato: “Mi congratulo con il popolo libico “. Anche il nostro ministro degli esteri, Paolo Gentiloni, cavalcando le parole di Kobler, afferma che ora bisognerà aspettare I via libera del Parlamento per definire il nuovo governo.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti