Now reading
L’Isis riduce stipendi ai militari

L’Isis riduce stipendi ai militari

In base alle ultime notizie, lo Stato islamico ha dimezzato gli stipendi ai suoi militari combattenti nella regione di Raqqa, nel nord-est della Siria. Oltre a questo, c’è stata anche la riduzione della fornitura del pane. Secondo gli osservatori, queste due nuove disposizioni sarebbero frutto di difficoltà economiche, che tra le altre cose sono state anche riconosciute dal gruppo. In base ad alcune comunicazioni, I terroristi parlano di circostanze eccezionali compresa quella del taglio degli stipendi. Tra le varie cause di questi improvvisi tagli, ci sarebbero diverse ragioni che avrebbero limitato la forza economica degli jihadisti: per prima cosa ci sono stati gli attacchi aerei che hanno danneggiato in maniera consistente il traffico di petrolio attraverso anche la coalizione formata dagli Usa e dai russi. Inoltre, il crollo improvviso del greggio, ha penalizzato ulteriormente I traffici dell’Isis.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti