Now reading
Migliori Conti Deposito Agosto 2017: le offerte di Banca Farmafactoring e CheBanca!

Migliori Conti Deposito Agosto 2017: le offerte di Banca Farmafactoring e CheBanca!

Per ottenere un rendimento dai risparmi depositati in banca ci sono diverse strade da percorrere, più o meno sicure. Escludendo investimenti in azioni e obbligazioni, le soluzioni più remunerative ma più rischiose, si può optare per dei prodotti misti che limitino le possibili perdite oppure ripiegare sui noti conti deposito, tutelati fino a 100.000 euro dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Investire nel Conto Deposito: quali sono i vantaggi?

Rispetto al passato, oggi il rendimento dei conti deposito vincolati è decisamente contenuto. Tuttavia è un’alternativa di facile accesso per non lasciare i risparmi su un normale conto corrente a rendimento zero.

Quando si approda a una nuova banca per l’apertura di un conto deposito non è escluso di poter beneficiare di bonus di benvenuto interessanti. Ecco due esempi presi tra i migliori conti deposito nel mese di agosto 2017.

Migliori Conti Deposito Agosto 2017: le offerte di Banca Farmafactoring e CheBanca!

Tra i migliori conti deposito vincolati, Banca Farmafactoring propone Conto Facto, che garantisce un rendimento:

  • dell’1% lordo sui vincoli di 12 mesi;
  • dell’1,10% lordo per 24 mesi;
  • dell’1,15% lordo per 36 mesi.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Gli interessi sono liquidati ogni trimestre, l’importo minimo del deposito è 5.000 euro.

Conto Facto Plus, svincolabile fino al 30% del totale senza penali, offre invece:

  • lo 0,90% lordo a 12 mesi;
  • l’1% a 24 mesi;
  • l’1,05% a 36 mesi.

L’imposta di bollo annuale sul deposito è a carico della banca.

Da cogliere al volo la proposta di CheBanca! che, fino al 31 agosto 2017, offre ai nuovi clienti che scelgono di aprire un conto deposito di 12 mesi un tasso annuo promozionale dello 0,70% lordo.

Il conto deposito CheBanca! non ha penali in caso di svincolo, né spese di apertura e chiusura. L’importo minimo vincolabile è 100 euro, massimo 3 milioni di euro. Il conto può avere fino a due intestatari. L’imposta di bollo è pari allo 0,20% della somma depositata.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti