Now reading
Migliori Offerte Cessione Quinto al 22 settembre 2017

Migliori Offerte Cessione Quinto al 22 settembre 2017

Una delle migliori opportunità di finanziamento è la cessione del quinto, un pratico prestito a tasso fisso e con durata massima di 10 anni, richiedibile sia dai pensionati sia dai dipendenti pubblici o privati a tempo indeterminato.

La rata mensile viene trattenuta dal salario o dalla pensione, fino a un massimo di un quinto dell’importo totale netto della busta paga o del cedolino.

Solo i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato possono richiedere fino a due quinti dello stipendio grazie al prestito delega poiché la rata arriverà al 40% del salario.

Migliori Offerte Cessione Quinto aggiornati al 22 settembre 2017

Per scoprire quali sono le migliori offerte sul finanziamento con calcolo cessione del quinto si ipotizza di avere 30 anni, essere dei dipendenti privati dal 2007, con uno stipendio netto di 1.500 euro per 13 mensilità. Ecco le principali proposte delle banche italiane.

Cessione Quinto Intesa Sanpaolo

Il prestito con cessione del quinto di Intesa Sanpaolo è un finanziamento che permette di ottenere fino a 75 mila euro. Non ci sono spese di istruttoria o commissioni per il pagamento delle rate ed è previsto l’invio gratuito dei documenti cartacei e online.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Il TAN è fisso nella misura del 6,95%. Ipotizzando che si voglia rimborsare 200 euro per 60 rate mensili si otterranno 10.094,47 euro, restituendone 12 mila alla fine del quinquennio. In tutto si pagheranno 1.889,53 euro di interessi e 16 euro di imposta di bollo.

Cessione Quinto Unicredit

Anche il prestito con cessione del quinto Unicredit si contraddistingue per importi richiedibili piuttosto elevati:

  • un pensionato Inps potrà arrivare fino a un massimo di 69 mila euro;
  • un dipendente pubblico fino a un massimo di 72 mila euro;
  • un dipendente privato fino a un massimo di 47 mila euro.

Il TAN dipende dallo status del cliente, quindi:

  • un dipendente pubblico beneficia di un TAN al 5,50%;
  • un dipendente privato al 8,95%;
  • un pensionato il TAN sarà pari al 7,20%.

Ci sono anche spese di istruttoria e oneri fiscali in misura proporzionale all’importo che richiesto e commissioni di intermediazione che saranno pari allo 0,50% della somma concessa.

Cessione Quinto BNL

BNL contraddistingue la propria offerta con importi finanziabili piuttosto elevati in grado di arrivare a un massimo di 104 mila euro.

Per quanto attiene le condizioni economiche, il TAN è fisso per tutta la durata del finanziamento ed è pari al 5,66%. L’istituto di credito non applica spese di istruttoria, commissioni di incasso o imposte di bollo. Vengono percepite delle commissioni di intermediazione di importo molto contenuto, pari a 100-150 euro.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti