Now reading
I Migliori Prestiti Personali di settembre 2017

I Migliori Prestiti Personali di settembre 2017

Se i progetti di settembre richiedono qualche economia in più o semplicemente ci si trova ad affrontare qualche spesa fuori budget è possibile trovare una soluzione confrontando online i migliori prestiti personali del mese, in base ai tassi proposti, tempi e modi di rimborso, agevolazioni.

Migliori Prestiti Personali 2017: l’offerta di Consel e Compass

Prestito Personale Online di Consel

Chi necessita di un prestito personale veloce e vantaggioso, di importo non superiore a 10.000 euro e vuole fare tutto online può rivolgersi a Consel, finanziaria del gruppo Banca Sella pluripremiata dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza per offerta, rapporto qualità prezzo, servizi di cessione del quinto e soluzioni on line e tramite app.

I prestiti personali vengono erogati in un’unica soluzione in conto corrente, potendo richiedere fino a 10.000 euro rimborsabili su una durata compresa tra 12 e 72 mesi. La sottoscrizione avviene online dopo l’approvazione della richiesta da parte della banca, utilizzando un servizio gratuito di firma digitale.

Non ci sono spese di istruttoria, né di gestione della pratica o di invio della rendicontazione on line. L’imposta di bollo sul contratto, pari a 16 euro, è addebitata insieme alla prima rata.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Un esempio valido fino al 30 settembre 2017: per 8.000 euro richiesti on line e rimborsati in 30 mesi si applica un TAN del 7,01%, TAEG 7,42%, per una rata mensile che ammonta a 291,50 euro al mese e un totale dovuto, capitale + interessi + spese pari a 8.761 euro.

Prestito Personale Compass

Chi preferisce avere l’assistenza di una filiale dopo aver compilato il preventivo online, può invece optare per il prestito personale CheBanca!, attivato tramite Compass, erogato in conto corrente e rimborsato per addebito diretto.

Ai clienti CheBanca! sono messi a disposizione da 5.000 a 30.000 euro da rimborsare su una durata che può essere estesa fino a 84 mesi.

Fino 30 settembre 2017 per 15.000 euro rimborsati in 60 mesi si applica un TAN del 9,49%, TAEG 10,46%, per un totale rimborsato di 19.122,24 euro. La rata mensile ammonta a 318,10 euro, le spese di istruttoria a 150 euro, zero costi per incasso rata e 16 euro di imposta di bollo sul contratto.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti