Now reading
Mutui: ecco quali banche hanno manipolato l’Euribor

Mutui: ecco quali banche hanno manipolato l’Euribor

Dal 2005 al 2008, alcuni dei più importanti istituti di credito europei hanno manipolato i dati degli interessi mettendo in piedi una vera e propria truffa che ha coinvolto i valori del parametro Euribor, utilizzato per calcolare i mutui a tasso variabile.

Truffa sull’Euribor: ecco le banche multate

La truffa dei mutui è andata avanti per ben tre anni e ha coinvolto istituti di credito di primo piano, ai quali sono state comminate sanzioni pecuniarie onerose. Tra le banche finite nell’occhio del ciclone è possibile includere Deutsche Bank, Société Générale, Royal Bank of Scotland, Hsbc, JP Morgan Chase, Crédite Agricole.

Gli istituti in questione sono stati oggetto di sanzioni per circa 1 miliardo di euro. Particolare in questo ambito è la situazione di Barclays che, avendo ammesso gli illeciti e avendo rivelato l’esistenza del cartello, non ha ricevuto alcuna multa.

Manipolazione Euribor: ecco come hanno agito gli istituti di credito

Come si è concretizzata di preciso la truffa sui mutui? Le grandi banche appena citate hanno manipolato il fixing dell’Euribor, con l’obiettivo di ottenere dei vantaggi nella gestione di prodotti finanziari derivati. Dalla Direzione Concorrenza della CE sono arrivate nel 2013 delle sanzioni che, per quanto riguarda il caso specifico di Deutsche Bank, corrispondono a 465,9 milioni di euro.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Société Générale, invece, è stata applicata una multa di poco superiore ai 445 milioni di euro. Inferiore è la sanzione per Royal Bank of Scotland: per tale istituto di credito, infatti, si parla di 131 milioni di euro. In tutti i casi si tratta di multe scontate, in quanto gli istituti di credito hanno accettato di collaborare con la giustizia dopo la scoperta della truffa.

Manipolazione Euribor sui derivati: ecco perché si richiede il risarcimento per i mutuatari

Questa situazione è molto particolare in quanto porta subito a porsi una domanda. Se la manipolazione dell’Euribor è stata fatta sia al rialzo sia al ribasso sui derivati, per quale motivo si parla di truffa dei mutui e si richiede un risarcimento per i mutuatari?

Tra le varie risposte in merito è possibile citare quella dell’associazione Sos Utenti, che ricorda che ciò che conta è la manipolazione dell’Euribor e la sua conseguente inapplicabilità. Da specificare è anche che le decisioni di questi istituti di credito hanno provocato dei veri e propri effetti domino, dal momento che l’Euribor viene preso come punto di riferimento da tutte le banche.

Sos utenti: in Italia da risarcire circa due milioni di clienti

Sempre secondo i dati dell’associazione Sos utenti, sarebbero due milioni i clienti italiani da risarcire per questa truffa dei mutui. Rimanendo nello specifico del territorio regionale del Trentino Alto Adige, l’associazione parla di circa 41.000 famiglie coinvolte nella truffa portata avanti dal 2005 al 2008. Nel novero dei clienti truffati ci sarebbero anche diverse imprese, finite in crisi per via dei pagamenti superiori alle aspettative.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti