Now reading
Mutui on line ristrutturazione 2016: le proposte da non perdere

Mutui on line ristrutturazione 2016: le proposte da non perdere

Gli interventi di ristrutturazione implicano costi elevati, spesso difficili da sostenere senza ricorrere al credito offerto dal sistema bancario. Ma quali sono i mutui on line ristrutturazione più convenienti? Ecco tutte le migliori soluzioni del mercato 2016.

Mutui tasso fisso 2016: le offerte più interessanti

Come selezionare i mutui on line ristrutturazione più convenienti? Consultando il maggior numero di offerte e cercando così quella più adatta alle proprie esigenze. Cominciamo quindi a vedere i piani più vantaggiosi prendendo come esempio la richiesta di 80.000€ da parte del proprietario di un immobile che ne vale 150.000.

In questo caso, considerando il mutuo di Veneto Banca, avremmo una rata pari a 509,67€ (piano di ammortamento della durata di 5 anni). Il piano in questione è a tasso fisso e il TAN e il TAEG sono pari rispettivamente all’1,86 e al 2,14%.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Considerando invece il prodotto di Cariparma Crédit Agricole si avrebbe una rata mensile di 514,44€, con TAN e TAEG pari rispettivamente all’1,99 e al 2,23%. Questo piano di ammortamento prevede spese di perizia e oneri d’istruttoria per 500 e 300€.

Migliori mutui ristrutturazione a tasso variabile

Dopo aver analizzato i mutui on line ristrutturazione a tasso fisso passiamo ai prodotti a tasso variabile. In questo caso ipotizziamo la scelta di un mutuo di 150.000€, richiesto per la ristrutturazione di un immobile che ne vale 220.000€.

Considerando un piano di ammortamento di 20 anni e il piano di Banca Sella, si avrebbe una rata mensile pari a 702,50€, con il tasso d’interesse calcolato sulla base dell’Euribor 3 mesi, maggiorato di uno spread dell’1,45%. Le spese d’istruttoria e di perizia sono pari rispettivamente a 375 e 200€.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti