Now reading
Mutui per l’acquisto della prima casa a tasso fisso: le migliori offerte del 2016

Mutui per l’acquisto della prima casa a tasso fisso: le migliori offerte del 2016

Un mutuo per l’acquisto della prima casa è un impegno economico che rischia di influenzare gran parte della vita del mutuatario. Scegliendo un mutuo a tasso fisso però si ha il vantaggio di conoscere in anticipo l’importo della rata mensile da rimborsare.

Per agevolare i nostri lettori abbiamo deciso di valutare le migliori offerte nell’ambito dei mutui acquisto prima casa tasso fisso 2016. Per l’individuazione del prodotto più conveniente abbiamo deciso di simulare la domanda di un richiedente medio.

Abbiamo immaginato un lavoratore dipendente che richiede un mutuo per l’acquisto di una casa dal valore di 250mila euro. L’entità del mutuo è 200mila euro, da rimborsare con un piano di ammortamento trentennale. Passiamo quindi in rassegna i mutui acquisto prima casa tasso fisso più interessanti del momento.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

 

  • Intesa Sanpaolo – Mutuo domus fisso: in questo caso troviamo una rata pari a 800 euro, espressione di un tasso fisso del 2,60%. Il Taeg sale al 2,75%. Vanno comunque considerati oneri di istruttoria e perizia, che superano di poco i mille euro;
  • Bnl – gruppo bnp paribas – Mutuo spensierato. La rata lievemente superiore a quella precedente, ovvero 805,93 euro. È applicato il tasso fisso del 2,65%. Il Taeg è del 2,81%. In questo caso i costi legati a istruttoria e perizia sono più alti, oltre 1.700 euro nel complesso;
  • Banca popolare di Milano – Tasso fisso. La rata mensile tocca gli 815 euro e il tasso è pari al 2,74% (IRS 30A + 1,80%), mentre il Taeg è del 2,86%. Tra i costi registriamo Istruttoria (800 euro) e perizia (214,72 euro);
  • Bancadinamica – Mutuo Bancadinamica: è prevista una rata pari a 816,48 euro, frutto del tasso fisso del 2,75% (IRS 30A + 1,60%). Siamo ancora sotto il 3% per quanto riguarda il Taeg (2,86%). Per quanto attiene i costi registriamo: istruttoria (1.000 euro) e perizia (275 euro);
  • Banca popolare commercio e industria – Mutuo a tasso fisso. La rata mensile è di 811,20 euro. È applicato un tasso fisso pari al 2,70%, mentre il Taeg è del 2,86%. Nell’ambito dei costi sono applicati 950 euro di istruttoria e 275 euro di perizia.

Per maggiori informazioni sulle offerte di mutui a tasso fisso, vi consigliamo di visitare mutuoinpdap.org.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti