Now reading
Mutuo a tasso variabile: rilevati i tassi di Maggio 2017

Mutuo a tasso variabile: rilevati i tassi di Maggio 2017

Quali sono i tassi rilevati questo mese, per il mutuo a tasso variabile? Di seguito cerchiamo di riassumerli.

Quali sono gli andamenti del tasso variabile?

I tassi fissi registrati a maggio 2017 li abbiamo già visti, quindi ora vediamo che andamento stanno avendo i tassi variabili.

La situazione in questo caso è simile a quella dello scorso aprile 2017: l’Euribor si presenta ancora con gli stessi andamenti negativi, e sembra continuerà ancora per un bel po’.

Di seguito cerchiamo di schematizzare il tasso variabile e l’importo medio rateale, che sono stati rilevati qualche giorno fa per il mese di maggio 2017. Il tutto è relativo alla durata del mutuo.

Mutuo a tasso variabile: durata tra 10 e 30 anni

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

10 anni

  • Tasso 0,62%
  • Importo della rata 860 euro

20 anni

  • Tasso 0,90%
  • Importo della rata 455 euro

30 anni

  • Tasso 0,95%
  • Importo della rata 319 euro

Per tutti i dati rilevati, è da tenere a mente che il costo complessivo effettivo, è leggermente superiore rispetto al tasso variabile indicato. Il TAEG ed altri costi vari, possono variare da banca a banca, quindi non sono stati riportati.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti