Now reading
Mutuo Prima Casa 2017: l’offerta di Mutuo Domus di Intesa San Paolo

Mutuo Prima Casa 2017: l’offerta di Mutuo Domus di Intesa San Paolo

Il mutuo prima casa è una forma di finanziamento efficace per acquistare un immobile anche senza disporre dell’intera somma richiesta. Oggi come oggi le banche coprono fino all’80% dell’importo richiesto, proponendo offerte e soluzioni ad hoc in base alle diverse esigenze. Vediamo nel dettaglio la proposta di mutuo prima casa Intesa San Paolo.

Mutuo Prima Casa Intesa San Paolo: Mutuo Domus

L’OF, Osservatore Finanziario indipendente, ha consegnato il Premio OF Miglior Banca, l’OF Miglior Mutuo a tasso fisso e l’OF Miglior Mutuo a tasso variabile per il 2017 al gruppo Intesa Sanpaolo per il Mutuo Domus. L’analisi è basata sul nuovo “super indice bancario/finanziario” OF-POW (PowerView Index).

A dieci anni dalla nascita, avvenuta nel 2007 in seguito alla fusione di Banca Intesa e Sanpaolo IMI, la banca Intesa Sanpaolo è attiva in sette unità business e si conferma in cima alla classifica del sistema bancario italiano.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Mutuo Domus Prima Casa è una soluzione flessibile, da personalizzare in base alle proprie esigenze. Tale finanziamento permette di ottenere fino al 100% del valore della casa per gli under 35 e la sospensione dei pagamenti delle rate per 3 volte. Si tratta quindi di un mutuo prima casa che dimostra una particolare attenzione verso i più giovani.

Mutuo Prima Casa Tasso Fisso

Con Mutuo Domus a tasso fisso sono garantite rate stabili e costanti per tutta la durata del rimborso. Inoltre è disponibile in più varianti (oltre al Piano Base) quali:

  • Multiopzione, dà la possibilità di mantenere o sostituire, ogni 3-5 anni, il tipo di tasso scelto e passare da fisso a variabile o viceversa;
  • Bilanciato, permette al mutuatario di stabilire l’importo del mutuo a tasso fisso (70%, 60%, 50%) e l’importo a tasso variabile (30%, 40%, 50%);
  • Piano base Light per gli under 35, consente il pagamento di rate di soli interessi in un lasso di tempo che va dai 12 ai 120 mesi (periodo di preammortamento).

Mutuo Prima Casa Tasso Variabile

Con Mutuo Domus a tasso variabile l’ammontare dei tassi e delle rate dipendono dall’oscillazione dei mercati finanziari. Anche in questo caso vi sono più varianti disponibili, quali:

  • Piano base;
  • Multiopzione;
  • Bilanciato, permette al mutuatario di stabilire l’importo del mutuo a tasso variabile (70%, 60%, 50%) e l’importo del mutuo a tasso fisso (30%, 40%, 50%);
  • Libero, si rateizzano solo gli interessi. La restituzione del prestito è personalizzata, ma con scadenze e quote minime definite nel contratto;
  • Cap di tasso, si stabilisce un tetto massimo al tasso di interesse variabile (Capitalization rate) valido per la metà o l’intero piano di ammortamento;
  • Piano base Light.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti