Now reading
Napoli, giovane ragazza muore durante interruzione di gravidanza

Napoli, giovane ragazza muore durante interruzione di gravidanza

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Una giovane ragazza è morta all’ospedale Cardarelli di Napoli, subito dopo un’interruzione di gravidanza. Infatti, Gabriella Cipolletta, è morta nelle prime ore del pomeriggio, pare a causa di un’emorragia. Vi sono state anche forti tensioni tra i familiari della ragazza e il personale ospedaliero. I parenti della giovane, hanno subito presentato denuncia al commissariato di polizia. La povera ragazza, diciannovenne, era entrata nell’11ª settimana di gravidanza. Dopo l’intervento, sembrava che le cose fossero andate per il verso giusto, ma dopo poche ore, una forte emorragia, ha reso le condizioni immediatamente gravi. Il personale medico ha fatto di tutto per salvare la ragazza, ma dopo vani tentativi, non hanno potuto fare altro che riscontrare l’avvenuto decesso. Anche secondo quanto riportato dal direttore dell’ospedale, Franco Paradiso, tutte le procedure attuate sono state eseguite in maniera corretta. Si attendono notizie a seguito di verifiche indette dal ministero della salute.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti