Now reading
Come ottenere prestiti personali vantaggiosi per l’acquisto dell’ auto 2017?

Come ottenere prestiti personali vantaggiosi per l’acquisto dell’ auto 2017?

Prestiti Personali Vantaggiosi per l’acquisto dell’automobile 2017

Le Poste Italiane mettono a disposizione dei prestiti personali vantaggiosi per l’acquisto di un’automobile. Il Prestito BancoPosta Auto è dedicato a tutte le persone che hanno bisogno di acquistare una nuova vettura, ma non hanno a disposizione la liquidità necessaria. Vediamo, dunque, uno dei prestiti Poste Italiane più gettonati tra gli utenti nel 2017, per il ramo BancoPosta.

Prestito BancoPosta Auto: caratteristiche e requisiti

Il prestito BancoPosta auto è dedicato a tutte le persone che devono acquistare un’automobile, indipendentemente dal fatto che essa sia nuova o usata. L’importo richiesto va dai € 8.000 ai € 30.000.

Il piano di ammortamento può variare dai 30 agli 84 mesi. La restituzione può avvenire con accredito diretto su Conto Corrente Banco Posta, per i titolari, o tramite il pagamento di bollettini postali per coloro che scelgono di non autorizzare l’addebito diretto.

Attenzione che il prestito BancoPosta auto è dedicato ai soli clienti del gruppo Poste Italiane e possono richiederlo tutti i correntisti o i titolari di Libretti di Risparmio presentando, presso l’ufficio Postale di riferimento, una certificazione di reddito, il proprio documento d’identità, una tessera sanitaria e un preventivo d’acquisto dell’auto.

Quali sono le condizioni contrattuali per ottenere prestiti vantaggiosi auto?

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Entro il 31 marzo, il Gruppo Poste Italiane, prevede un’offerta speciale per chi richiede un prestito BancoPosta auto. L’offerta varia a seconda di se si è correntisti con accredito stipendio, senza accredito stipendio o se si è titolari di un Libretto di Risparmio.

Per i titolari di conto Banco Posta con accredito dello stipendio/pensione possono richiedere un prestito da € 10.000 con piano di ammortamento da 60 rate mensili e interessi Tan del 7,50% e Taeg del 7,84%. I titolari del Libretto di Risparmio, invece, possono richiedere lo stesso prestito ma con interessi dell’8,09% e del 9,37%.

La somma richiesta viene accreditata in un’unica soluzione direttamente sul proprio conto corrente BancoPosta o sul proprio Libretti di Risparmio.

Con il prestito BancoPosta auto, inoltre, è possibile sottoscrivere una polizza di protezione che tutela il debitore in caso di decesso, invalidità totale e permanente superiore al 60%. La polizza, in questi casi, prevede il rimborso del capitale residuo liberando il debitore nel momento di difficoltà. Può essere sottoscritta da lavoratori dipendenti o autonomi e anche da non lavoratori con coperture specifiche.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti