Now reading
Padoan: “ho fiducia negli inglesi, nessun problema per l’economia italiana”

Padoan: “ho fiducia negli inglesi, nessun problema per l’economia italiana”

brexit

L’economia italiana è soggetta al rischio Brexit proprio come lo sono tutte le altre economie dei Paesi membri dell’Unione Europea. Non si tratta si un c’è un problema italiano specifico. È quanto ha detto il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan a margine dei lavori del Consiglio per le relazioni tra Italia e USA che si chiude oggi a Venezia.

Padoan ha detto di condividere la posizione del governatore di Banca d’Italia su Brexit (l’ipotesi di uscita dela Gran Bretagna dalla Ue oggetto di referendum il 23 giugno), Ignazio Visco e ha sottolineato che eventuali shock «si trasmettono sia attraverso la Borsa sia sul mercato dei titoli sovrani, ma saranno comunque di breve durata».

Su una possibile vittoria del Brexit che possa portare a una maggiore integrazione a livello europeo, il ministro ha osservato che «l’Europa ha bisogno di rilanciare il processo di integrazione, Brexit o non Brexit. Ci sono altre sfide che vanno affrontate, prima di tutto quella dell’immigrazione».

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Un’eventuale Brexit ha poi aggiunto rende «i mercati molto nervosi in attesa di un risultato importante», ma in attesa del referendum «bisogna essere fiduciosi che il popolo inglese capisca i benefici di restare in Europa, per loro e per gli altri Paesi» ha spiegato Padoan a margine del Consiglio per le relazioni Italia-Usa che si chiude a Venezia.

«Del tema, in ogni caso, non abbiamo parlato all’Ecofin di ieri – ha aggiunto infine Padoan – la Bce ha già annunciato che ci sono misure adatte per contrastare turbolenze che sarebbero di breve durata».

Fonte: ilsole24ore.com

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti