Now reading
Pensione anticipata disoccupati 2017: chi può accedere ad APE social e quota 41

Pensione anticipata disoccupati 2017: chi può accedere ad APE social e quota 41

notizie riforma pensioni

Sono in molti i contribuenti che sperano di ricorrere alla pensione anticipata per poter finalmente lasciare il lavoro. Tuttavia in pochi sanno come funzionano esattamente le misure per il pensionamento anticipato attualmente in vigore.

Per prima cosa è necessario precisare che potranno accedere alla pensione anticipata sfruttando canali agevolati esclusivamente i disoccupati involontari. Un requisito determinante sia per l’Ape social che per la pensione tramite quota 41.

Allo stesso modo per poter accedere alla pensione è necessario che la durata degli ammortizzatori sociali di cui ha usufruito il richiedente sia esaurita da oltre tre mesi, al momento della richiesta di pensionamento. In questo modo il testo della Legge Finanziaria 2017 ha ristretto la platea dei lavoratori che potranno usufruire delle agevolazioni per la pensione anticipata.

Pensione anticipata per disoccupati: come ottenerla

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

L’Ape Social verrà attiva il primo maggio 2017. Per richiederla, oltre ai requisiti già indicati sopra, è necessario avere almeno 63 anni di età e vantare minimo 30 anni di contributi. Questa pensione costituisce una sorta di reddito ponte, con un importo commisurato al valore della futura pensione di vecchiaia che il beneficiario percepirà.

Tuttavia la Legge di Bilancio non specifica se nel periodo in cui il contribuente percepisce l’Ape social, questi potrà contare su una copertura figurativa ai fine previdenziali. Si tratta dunque di una soluzione alternativa alla quota 41, che consente di andare in pensione anticipata indipendentemente dall’età ma a condizione che il richiedente abbia lavorato per almeno 12 mesi prima del compimento del 19esimo anno di età.

In entrambi i casi, se si rispettano i requisiti non sono previste decurtazioni dall’assegno pensionistico. Comunque per definire quale pensione anticipata sia più conveniente è necessario fare bene i conti, in base alla propria situazione.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti