Now reading
Piccoli Prestiti Personali 2017: le migliori offerte di settembre

Piccoli Prestiti Personali 2017: le migliori offerte di settembre

Quando si devono affrontare spese impreviste e i risparmi a disposizione non bastano, la soluzione più semplice e immediata è richiedere un prestito personale da 1.000 euro o da 2.000 euro.

Il denaro può essere impiegato con la massima libertà per coprire ogni genere di spesa. Se si necessita di una piccola somma è consigliabile effettuare una ricerca di piccoli prestiti personali sfruttando i comparatori online, così da confrontare rapidamente le proposte più convenienti e scegliere quella più adatta.

Piccoli Prestiti Personali 2017: i vantaggi

E’ possibile richiedere una piccola somma di denaro personalizzando l’offerta e impostando la durata del prestito che si desidera, in modo da poter rimborsare il finanziamento con rate sostenibili e in linea con le disponibilità.

Di solito i piccoli prestiti personali vengono ottenuti ed erogati in pochi giorni, anche entro 48 ore dal momento dell’accettazione della richiesta.

Piccoli Prestiti Personali 2017: le offerte di settembre 2017

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Richiedendo un prestito personale di 1.000 euro da rimborsare in 60 mesi, Findomestic propone Credito “I Tuoi Progetti”, con una rata mensile di 20,98 euro, TAEG a 9,87% e TAN a 9,45%.

Interessante anche l’offerta di microcredito di Agos, che propone Piccolo Prestito, con una rata mensile di 21,40 euro, TAEG a 11,88%, TAN a 6,15% e spese iniziali di 16 euro.

Aumentando di poco la cifra, le banche che propongono le soluzioni migliori per piccoli prestiti personali da 2.000 euro sono Santander e Findomestic.

Santander offre una rata mensile di 41,66 euro, un TAEG a 9,58% e un TAN a 9,15%, invece Findomestic propone una rata di 41,95 euro, TAEG a 9,87% e TAN a 9,45%.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti