Now reading
Prestiti migliori 2016- 2017: le proposte di Agos, Compass e Findomestic

Prestiti migliori 2016- 2017: le proposte di Agos, Compass e Findomestic

Tempo di progetti importanti quello natalizio. In giorni come questi capita spesso di pensare all’anno seguente e quindi anche ad eventuali spese per le quali può essere necessaria la richiesta di prestiti. È fondamentale quindi concentrarsi sulle migliori offerte in circolazione.

Prestito personale online: cosa offrono le tre società finanziarie

Per trovare le offerte migliori relative ai prestiti è bene tenere d’occhio i principali player del settore. Per il mese di dicembre e per quello di gennaio spiccano senza dubbio le soluzioni di nomi come Agos, Compass e Findomestic.

Iniziamo a considerare le proposte più allettanti del momento partendo da Agos. Questa società finanziaria consente di presentare la richiesta di accesso al credito via internet, caricando online i documenti d’identità e quelli attestanti la ricezione di un reddito da lavoro o da pensione.

Per fare un esempio concreto in merito ipotizziamo la richiesta di 3.000€. Inserendo nel sistema questa informazione ci si trova davanti a diverse proposte, che comprendono per esempio la soluzione di 12 rate mensili da 260,70€ l’una, con TAN e TAEG pari rispettivamente al 5,95 e al 10,75%. Il piano di ammortamento può arrivare fino a 120 mesi.

Prestito Compass: ecco cosa sapere prima di richiederlo

Il panorama dei prestiti vantaggiosi in questo periodo comprende anche la soluzione di Compass. Questa società finanziaria ha pensato a chi ha la necessità di accedere a un finanziamento non finalizzato proponendo il prestito Easy – la formula base – che consente di accedere a una cifra massima pari a 30.000€.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Per chi sottoscrive il contratto di prestito fino al 31 dicembre 2016 è disponibile una promozione che riguarda in particolare i tassi. I clienti in questione possono infatti usufruire dell’applicazione di un TAN massimo del 15,15% e di un TAEG che, invece, non supera il 20,58%.

Prestito Findomestic: ecco come funziona

Chi è invece interessato ai prestiti Findomestic deve sapere che questa finanziaria consente di accedere a una cifra massima pari a 60.000€ e che mette a disposizione diversi prodotti, che vanno dal prestito personale a quello finalizzato all’acquisto di un immobile di piccole dimensioni.

Anche in questo caso, come in quello di Agos, è possibile caricare online i documenti d’identità e quelli di reddito grazie al vantaggio della firma digitale, caratterizzata dallo stesso valore di quella cartacea.

Prestito personale: cosa serve per richiederne uno

Ora non resta che capire cosa serve per richiedere prestiti personali. Nella maggior parte dei casi è sufficiente il documento di reddito – CUD, Modello Unico, cedolino della pensione – e il documento d’identità. Spetta poi alla singola realtà creditizia regolarsi sull’eventuale richiesta di garanzie accessorie, che possono riguardare la fideiussione o la firma di un terzo soggetto garante.

Concludiamo specificando che nel caso del prestito personale non è necessaria la presentazione di giustificativi relativi alla destinazione della cifra ricevuta, il che è molto comodo per i clienti che cercano il massimo della flessibilità.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti