Now reading
Prestiti per Auto: conviene chiedere un prestito per l’acquisto di un veicolo?

Prestiti per Auto: conviene chiedere un prestito per l’acquisto di un veicolo?

Comprare una macchina nuova può diventare un’occasione e una necessità, tuttavia può capitare che i risparmi non siano sufficienti a coprirne il costo e si debba richiedere un prestito alla banca o direttamente presso la concessionaria.

Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi di quest’opzione? Quali sono gli elementi su cui riflettere meglio nel momento in cui si stipula un contratto del genere?

Prestito per Auto: è vantaggioso comprare una macchina con un prestito?

Non si deve mai scartare a priori il prestito offerto dalle imprese automobilistiche, poiché di solito è più competitivo rispetto a quello proposto dalle banche.

Il suo vantaggio principale risiede nella facilità con cui solitamente viene concesso. Di fatto, il prestito sarà accordato con un ente finanziario di credito che appartiene al gruppo automobilistico del concessionario.

Come tutti gli enti di questo tipo, presterà maggiore attenzione ai rischi dell’operazione e, a volte, il prezzo da pagare può avere un interesse maggiore o commissioni di apertura più elevate.

Prestiti per Auto: attenzione a TAEG, alle spese aggiuntive e alla riserva di proprietà

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Come per qualunque altro tipo di prestito, anche per quelli destinati a finanziare l’acquisto di un’auto conviene controllare non tanto il tipo di interessi quanto il TAEG che, includendo anche altri costi quali le commissioni di studio o di apertura, ne calcola il costo reale.

Inoltre bisognerà prestare attenzione alla possibilità di includere assicurazioni sulla vita o tutele del pagamento che potrebbero aumentarne il costo.


Soprattutto gli enti finanziari di credito delle case produttrici includono altri termini nella loro quota di restituzione del prestito, come per esempio i reclami per le contravvenzioni.

Infine prima di sottoscrivere un prestito per auto è necessario prendere in considerazione la riserva di proprietà che, anche se può gravare su qualunque tipo di vendita a rate, è molto comune nel finanziamento dei veicoli.

Se si include nel contratto, non è possibile vendere l’auto, cederla o annullarne la vendita fino a che non si restituisca completamente il finanziamento concesso.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti