Now reading
Prestiti per Disabili 2017: le soluzioni di prestiti personali

Prestiti per Disabili 2017: le soluzioni di prestiti personali

I prestiti per disabili sono utili a chiunque abbia la necessità di ottenere un finanziamento per acquistare casa, per un prodotto, servizio, un’auto o anche per i giovani disabili che vogliono del denaro per studiare.

É chiaro che la banca prescelta si occuperà di eseguire il normali controlli e valuterà l’affidabilità e la credibilità finanziaria.

Prestiti per Disabili: le agevolazioni

Chi possiede un handicap ha la possibilità di usufruire di alcune agevolazioni per acquistare un immobile, un’auto, una casa o qualsiasi altro prodotto o servizio.

Il risparmio fiscale avviene iscrivendosi all’ A.N.D.I, Associazione Nazionale Disabili Italiani, a cui va versata una quota di €25 per rientrare tra le tante convenzioni fiscali e non.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

L’Agenzia delle Entrate ha emesso un documento in cui si evincono tutte le agevolazioni fiscali per i disabili e, oltre al godimento di beni secondari, sono previste cure assistenza a livello sanitario.

Quali sono i requisiti per ottenere i prestiti personali per disabili?

I requisiti per ottenere i prestiti personali per disabili sono:

  • disporre di un certificato medico che dimostri l’effettiva patologia;
  • avere dei comportamenti tali che dimostrino l’effettiva problematica.

Prestiti per disabili dai €10.000 ai €30.000

Se si necessita di una certa somma di denaro, è possibile rivolgersi a diverse finanziarie, come Banca delle Marche che, grazie ad un fondo di garanzia, può offrire dai €10.000 ai €30.000 con tassi di interesse inferiori al 4%.

Anche la Banca Popolare di Milano propone dei prestiti per disabili più elevati (fino a €25.000) con un TAEG del 2,45%.

Alternativa al prestito personale per diversamente abili

Un’alternativa per i diversamente abili che necessitano di un prestito è rivolgersi al Prestito della Speranza emesso dalla Cei. L’importo massimo che può esser erogato è di €6.000 annui, concessi a €500 al meseIl vantaggio fiscale è di poter rimborsare la cifra in 60 mesi con un TAEG più basso del 4%.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti