Now reading
Prestiti INPDAP 2017: come ottenerli?

Prestiti INPDAP 2017: come ottenerli?

I prestiti Inpdap 2017 consistono in una somma di denaro che può essere richiesta all’ente previdenziale da chi è iscritto a questo tipo di gestione. Di solito sono aperti a chi lavora nella pubblica amministrazione, chi è stato assunto in organi parastatali e ai pensionati.

Si tratta di una soluzione piuttosto utile per chi ha la necessità di ottenere una somma di denaro a condizioni vantaggiose. I tassi proposti dai prestiti INPDAP sono più bassi rispetto a quelli presenti sul mercato. Ma come si richiede un prestito INPDAP?

Come si richiedono i prestiti INPDAP 2017?

Prima di fare domanda per ottenere un prestito Inpdap è necessario verificare se si hanno o meno una serie di requisiti, ossia:

  • essere dipendenti pubblici o persone assunte in enti parastatali, dunque strettamente correlati con la pubblica amministrazione;
  • essere pensionati;
  • disporre di tutta la documentazione necessaria;
  • avere delle motivazioni reali e certificabili per richiede il prestito.

In questo modo l’Ente pensionistico cercherà di avviare un’attenta analisi per cercare di capire se la figura che ha richiesto il prestito ha tutti i requisiti necessari.

Prestiti INPDAP 2017: la richiesta online

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Sul sito ufficiale dell’Inps è possibile fare una richiesta online preliminare. Tutti gli iscritti possono collegarsi al portale e, dopo essersi loggati, inviare la documentazione.

I documenti inviati verranno valutati direttamente dall’Ente, ma bisognerà confermare il tutto presentandosi all’Ente territoriale di riferimento così da avviare le pratiche necessarie.

Al momento l’Inps, che gestisce anche gli ex servizi Inpdap, permette di simulare il calcolo del proprio prestito attraverso degli strumenti online. In questo modo sarà possibile capire come muoversi e farsi un’idea precisa sul finanziamento.

Tramite il calcolatore si può avere un quadro generale della situazione andando ad analizzare il metodo di pagamento (cessione del quinto, rimborso classico in base alle rate e altri metodi consentiti) e il periodo della durata del prestito.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti