Now reading
Prestiti pensionati migliori: i prestiti più interessanti del 1 Febbraio 2017

Prestiti pensionati migliori: i prestiti più interessanti del 1 Febbraio 2017

L’accesso al credito è ormai una necessità per tantissimi italiani, che si trovano a dover richiedere prestiti personali per far fronte a spese improvvise o, in alcuni casi, per poter soddisfare le spese quotidiane. E i pensionati non fanno certo eccezione. Sono tantissimi infatti i titolari di un assegno pensionistico che ricorrono ai prestiti pensionati.

I prestiti pensionati sono finanziamenti pensati proprio per rispondere alle esigenze di questa categoria. Sono molte le banche e le finanziarie che erogano linee di credito di questo tipo e nella maggior parte dei casi si tratta di prestiti su cessione del quinto. Ma quali sono le offerte di prestiti pensionati più vantaggiose ad oggi, 1 Febbraio 2017? Vediamolo insieme.

Prestiti pensionati Compass e Findomestic: le offerte del 1 Febbraio 2017

Tra le offerte di prestiti pensionati attive ad oggi, 1 Febbraio 2017, le più interessati sono senza dubbio quella di Findomestic e quella di Compass. Prima di passare in rassegna le condizioni di rimborso applicate però è necessario precisare che in entrambi i casi si tratta di prestiti su cessione del quinto della pensione.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Le rate di ammortamento quindi saranno decurtate direttamente dall’assegno pensionistico del beneficiario ad opera dell’ente pensionistico. Ricordiamo inoltre che i prestiti su cessione del quinto prevedono un piano di ammortamento a rata costante e tasso fisso.

Per quanto riguarda le condizioni dei prestiti pensionati, Findomestic offre un prestito personale su cessione del quinto della pensione da 15 mila euro da restituire con 120 rate da 170 euro l’una. Tan e Taeg sono fissi rispettivamente al 6,46% e al 6,65%. Il finanziamento è accessibile anche a quanti hanno altri prestiti in corso e ha coloro che hanno avuto disguidi finanziari.

I prestiti pensionati su cessione del quinto Compass invece sono accessibili a tutti i pensionati che alla fine del piano di rimborso avranno un’età massima 85 anni. Per poter accedere al finanziamento è necessario inoltre poter vantare una pensione mensile pari ad almeno 501,89 euro, al netto della quota cedibile.

I pensionati che si rivolgono a Compass possono accedere a somme anche superiori a 75 mila euro, da rimborsare con un piano di ammortamento che può estendersi fino a 10 anni (120 mesi). Non sono previste spese di intermediazione e non è richiesta la presenza di un garante. Sono infine previsti tassi convenzionati per i pensionati Inps e appartenenti alle Gestioni ex Inpdad ed ex Enpals.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti