Now reading
Prestiti per dipendenti pubblici a condizioni agevolate 26 gennaio 2017: i finanziamenti più vantaggiosi del momento

Prestiti per dipendenti pubblici a condizioni agevolate 26 gennaio 2017: i finanziamenti più vantaggiosi del momento

Con la crisi economica sono sempre di più i soggetti che si trovano a dover richiedere un finanziamento per far fronte alle spese quotidiane. Una situazione in cui essere dipendenti pubblici può rappresentare un vantaggio, poiché garantisce alla banca la certezza di rientrare in possesso della somma. Per questo diversi istituti propongono prestiti per dipendenti pubblici a condizioni vantaggiose.

Tra questi troviamo Unicredit che propone CreditExpress Dynamic, un prestito personale che consente di accedere ad importi fino a 30 mila euro. Il piano di ammortamento può estendersi al massimo per 84 mesi e il tasso d’interesse è fisso. Il beneficiario inoltre ha la possibilità di ricaricare il prestito, richiedendo così una nuova iniezione di liquidità.

Tuttavia per quanti sono alla ricerca di un prestito personale a tasso agevolato non possiamo non citare l’offerta online di Findomestic, che solo fino al 26 gennaio 2017 eroga un prestito da 15 mila euro da restituire con 96 rate da 195 euro l’una. Tan e Taeg sono rispettivamente al 5,70% e al 5,86%.

Prestiti per dipendenti pubblici Findomestic su cessione del quinto 26 gennaio 2017

Oltre alla promozione online di cui abbiamo parlato nelle righe precedenti, Findomestic offre anche prestiti per dipendenti pubblici a condizioni molto vantaggiose tramite la cessione del quinto dello stipendio.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Si tratta di una forma di prestito accessibile a tutti coloro che possono vantare una busta paga e che prevede un piano di ammortamento a rate mensili di importo costante, decurtate direttamente dalla busta paga del richiedente.

Ad oggi, 26 gennaio 2017, Findomestic propone un prestito su cessione del quinto dello stipendio a condizioni agevolate. La promozione, che rimarrà attiva per tutto il mese di gennaio 2017, prevede la concessione di 15 mila euro da rimborsare in 10 anni.

La rata mensile proposta è pari a 166 euro, mentre Tan e Taeg sono fissi rispettivamente al 5,93% e al 6,09%. Non sono previste spese di intermediazione né per la gestione della pratica. Azzerata anche l’imposta di bollo.

Findomestic prevede inoltre delle particolari agevolazioni per i prestiti per dipendenti pubblici. Se il richiedente può vantare una busta paga del Ministero Economia e Finanze infatti potrà beneficiare di condizioni particolarmente convenienti tramite il sistema NoiPA.

Tutti i soggetti che soddisfano questo requisito infatti possono richiedere contemporaneamente un prestito su cessione del quinto e un prestito con delega di pagamento. Entrambi i finanziamenti potranno avere una durata massima di 120 mesi e una rata mensile non superiore alla quinta parte (20%) dello stipendio percepito dal beneficiario.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti