Now reading
Prestiti personali lavoratori dipendenti dicembre 2016: le migliori offerte di prestito

Prestiti personali lavoratori dipendenti dicembre 2016: le migliori offerte di prestito

Prestiti a lavoratori dipendenti dicembre 2016: le offerte più vantaggiose del momento

I lavoratori assunti con contratto di lavoro subordinato hanno senza dubbio una possibilità in più di accedere ai prestiti personali rispetto a studenti e casalinghe. Tuttavia non sempre ottenere un prestito è una cosa semplice. Con la crisi economica e la precarizzazione del lavoro infatti sono sempre meno i lavoratori che possono vantare un contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato. Ma quali sono i migliori prestiti personali del momento?

La società finanziaria Races propone un’offerta di finanziamento molto vantaggiosa poiché consente ai dipendenti pubblici di ottenere prestiti personali a condizioni agevolate. Per fare un esempio, se un lavoratore di 38 anni che può vantare 15 anni di servizio può ottenere un prestito da 22.012,59 euro da rimborsare con 120 rate mensili da 241 euro.

Complessivamente quindi il beneficiario dovrà rimborsare una somma pari a 28.920 euro. Il Taeg si attesta al 5,84%. Ricordiamo che l’offerta è valida solo fino al 31 dicembre.

Prestiti personali per lavoratori dipendenti: le offerte di Findomestic e Creditoxte

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Interessante anche l’offerta di Findomestic, che propone un prestito per i lavoratori dipendenti pensato appositamente per far fronte alle esigenze di questa categoria di richiedenti. A fronte della concessione di 16 mila euro è previsto un piano di ammortamento che si estende per 120 mensilità e prevede il pagamento di una rata da 181 euro. Il tasso d’interesse (Tan) è fisso al 6,42% mentre il Taeg si attesta al 6,61%.

Complessivamente il beneficiario del prestito si trova a rimborsare un totale di 21.720 euro. L’offerta della finanziaria non prevede spese di apertura della pratica, né il pagamento di imposte di bollo o di commissioni bancarie. Previste anche delle speciali agevolazioni per quanti sono assunti presso un’amministrazione pubblica o statale.

Troviamo infine Creditoxte, che propone prestiti personali adatti sia per i dipendenti statali che per quelli privati. I dipendenti pubblici possono accedere a somme fino a un massimo di 30 mila euro, da rimborsare con 120 rate a cadenza mensile da 334,12 euro l’una.

Tan e Taeg si attestano rispettivamente al 4% e al 6,25%. I dipendenti privati invece possono ottenere fino a 25 mila euro da restituire con 120 rate da 318,61 euro, in questo caso il Tan si attesta al 5,20% mentre il Taeg è pari al 9,54%.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti