Now reading
Prestiti personali UniCredit 2017: i nuovi tassi e preventivi

Prestiti personali UniCredit 2017: i nuovi tassi e preventivi

Prestiti personali Unicredit: tutte le novità del 2017

Realizzare un progetto è il modo migliore di iniziare il nuovo anno e ora, grazie ai prestiti personali di Unicredit, è un obiettivo alla portata di tutti. Nel 2017 infatti l’offerta di finanziamenti della banca si è arricchita con nuovi prodotti, primo su tutti CreditExpress Easy, una nuova formula di prestito che è stata introdotta di recente e che consente di ottenere credito in pochissimo tempo.

CreditExpress Easy prevede un importo minimo di mille euro, mentre la somma massima finanziabile è di 5 mila euro. Come abbiamo già accennato, l’erogazione della somma avviene nel giro di poco e in alcuni casi l’accredito può essere anche in tempo reale.

Il piano di ammortamento invece prevede una durata piuttosto ridotta: si va da un minimo di 12 a un massimo di 36 mesi. Questa soluzione di prestito risulta sena dubbio indicata per quanti si trovano a dover far fronte a una spesa imprevista.

Per quanto riguarda invece i requisiti d’accesso, possono ottenere CreditExpress Easy i soggetti che sono correntisti prevalutati, ossia coloro che in passato si sono sottoposti alla valutazione del merito creditizio effettuata da Unicredit. È necessario quindi essere titolari di un conto corrente aperto presso Unicredit da almeno 6 mesi ed aver attivato i servizi di Internet Banking messi a disposizione dall’istituto.

Quanti sono in possesso di questi requisiti, dovranno solo scaricare e installare l’applicazione di Mobile Banking di Unicredit. La richiesta di prestito può essere effettuata direttamente online. Per quanto riguarda le condizioni contrattuali, a fronte della concessione di 3.018,29 euro, il piano di rimborso prevedrà 24 rate mensili da 135 euro l’una. Tan e Taeg sono fissi rispettivamente al 6,90% e all’8,23%.

Prestiti Unicredit: le offerte CreditExpress Compact e CreditExpress Dynamic

Ritornando all’offerta dei prestiti personali Unicredit 2017, da sottolineare anche la presenza di CreditExpress Dynamic e CreditExpress Compact. Il primo è caratterizzato dalla possibilità per il beneficiario di includere 3 diverse opzioni per la personalizzazione del piano di rimborso.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Nello specifico, l’opzione Cambio rata ha un prezzo di 10 euro e consente di modificare l’importo delle rate mensili che si devono corrispondere, modificando di conseguenza anche la durata del piano di ammortamento.

Salto rata invece è l’opzione grazie alla quale il beneficiario ha la possibilità di saltare il pagamento di una rata ogni 12 mesi. Tuttavia è possibile usufruire dell’opzione Salto rata solo dopo aver regolarmente rimborsato le prime 9 rate del finanziamento. Troviamo poi Ricarica prestito, che permette al beneficiario del finanziamento di aggiungere ulteriore liquidità al finanziamento sottoscritto in precedenza.

Dopo aver passato in rassegna le caratteristiche principali di CreditExpress Dynamic, parliamo dell’importo finanziabile. Si va da un minimo di 3 mila euro a un massimo di 30 mila euro, mentre il piano di rimborso può andare da 36 a 84 mesi.

Per fare un esempio dei tassi applicati, a fronte di un finanziamento da 10 mila euro Unicredit propone un piano di ammortamento che si estende per 84 mesi con una rata mensile da 170,70 euro. Tan e Taeg sono rispettivamente del 10,90% e dell’11,95%.

Troviamo quindi CreditExpress Compact, un prodotto che è stato messo a punto per rispondere alle esigenze di quanti si trovano a dover estinguere dei finanziamenti precedenti e desiderano anche ottenere nuova liquidità.

L’importo richiedibile per il consolidamento di debiti può arrivare fino a un massimo di 50 mila euro, mentre il piano di ammortamento può estendersi fino a 120 mesi. Il tasso d’interesse è fisso e il Taeg può arrivare al massimo al 12,07%.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti