Now reading
Prestiti Personali 2017: le offerte di Agos, Findomestic, Intesa Sanpaolo e Compass

Prestiti Personali 2017: le offerte di Agos, Findomestic, Intesa Sanpaolo e Compass

Con il nuovo anno diverse banche e finanziarie hanno deciso di aggiornare la propria offerta di prestiti personali. La tendenza sembra essere quella di alzare l’importo finanziabile, che mediamente è salito del 13% rispetto all’anno scorso. Ma vediamo nel dettaglio le nuove offerte di prestiti personali di gennaio 2017.

Iniziamo con Findomestic, che propone l’offerta Speciale Web, che consente di ottenere somme comprese tra mille e 30 mila euro. Il beneficiario ha inoltre la possibilità di finanziare completamente il proprio progetto nonché di ottenere un piano di ammortamento flessibile, grazie alle opzioni cambio rata e salto rata.

Possono richiedere questo finanziamento online quanti hanno un’età inferiore a 75 anni, risiedono in Italia e sono titolari di un conto corrente sul quale si effettuerà poi l’accredito della somma richiesta. Ai fini dell’accesso al credito è necessaria anche la presenza di un reddito dimostrabile.

La procedura di richiesta può avvenire direttamente online, così come anche la scelta della rata di ammortamento. Sul sito web di Findomestic viene pubblicizzata un’offerta di prestito che prevede la concessione di un finanziamento da 14 mila euro da rimborsare con 96 rate mensili da 186 euro l’una. Il Tan è fisso al 6,29% mentre il Taeg si attesta al 6,48%. Non è previsto il pagamento di spese accessorie.

Prestiti online Agos e Compass: tassi e importi finanziabili

Passiamo all’offerta di Agos. A partire da gennaio 2017 è possibile richiedere prestiti personali a tassi d’interesse vantaggiosi. L’esempio di finanziamento riportato sul sito ufficiale della finanziaria prevede la concessione di un prestito da 13 mila euro da restituire con 84 rate a cadenza mensile da 193 euro. Tan e Taeg si attestano rispettivamente al 5,89% e al 7,09%.

Ovviamente le condizioni applicate al finanziamento variano a seconda della somma richiesta e della durata del piano di ammortamento. In altre parole, richiedendo un prestito da 10 mila euro le condizioni di rimborso cambiano se si sceglie un piano di rimborso più o meno lungo.

Ad esempio, se si sceglie di restituire tale somma in 120 rate mensili ad esempio è prevista una rata da 128,70 euro con un Tan dell’8,91% e un Taeg pari al 10,26%. In ogni caso, Agos eroga prestiti con somme comprese tra 500 e 30 mila euro.

Troviamo poi l’offerta di Compass, che propone ai nuovi clienti di ottenere somme comprese tra 5 mila e 30 mila euro da rimborsare con un piano di ammortamento che può andare da un minimo di 24 a un massimo di 84 mesi.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Le spese di istruttoria sono pari a 150 euro, mentre quelle di incasso rata ammontano ad 1 euro per mensilità. Il rimborso del finanziamento avviene tramite addebito diretto sul conto.

Prestiti personali Intesa Sanpaolo 2017: offerte e promozioni in corso

Troviamo infine l’offerta di prestiti personali online di Intesa Sanpaolo, che mette a disposizione dei propri clienti tre diversi tipi di prestito. Nello specifico si tratta di: PerTe Prestito Facile, PerTe Prestito in Tasca e PerTe Prestito Facile Superflash. Ma vediamo nel dettaglio le caratteristiche di questi finanziamenti e a chi si rivolgono.

PerTe Prestito Facile è un finanziamento con rimborso flessibile, che consente alle persone con età compresa tra 18 e 80 anni di ottenere prestiti personali con importi compresi tra 2 mila e 75 mila euro. Il piano di ammortamento può andare da un minimo di 2 a un massimo di 10 anni.

Per quanto riguarda il tasso d’interesse, per i finanziamenti con importo fino a 50 mila euro PerTe Prestito Facile prevede l’applicazione di un tasso è fisso, mentre per cifre superiori a 50 mila euro il cliente può scegliere se applicare un tasso fisso o variabile.

Al momento però è attiva una promozione che consente di ottenere un prestito fino a 75 mila euro a tasso fisso e con rimborso in 10 anni.

PerTe Prestito in Tasca, invece, è un finanziamento che può essere utilizzato anche in più momenti, a seconda delle esigenze del beneficiario, fino a che non si raggiunge il limite del plafond. Ogni volta che utilizza le somme messe a disposizione dalla banca, il cliente può scegliere durata e l’importo del finanziamento.

PerTe Prestito in Tasca rappresenta quindi una soluzione molto interessante poiché si piega alle esigenze del cliente e, se non viene sfruttata (ossia se non si utilizzano le somme presenti nel plafond) è completamente gratuita. Per quanto riguarda l’entità del finanziamento, i beneficiari hanno sempre a disposizione un plafond che va da mille a 5 mila euro.

Prestiti per giovani Intesa Sanpaolo: fino a 30 mila euro per gli under 35

Chiudiamo con PerTe Prestito Facile Superflash, un finanziamento dedicato ai giovani con età compresa tra 18 e 35 anni. Possono accedere al finanziamento anche coloro che non possono vantare un posto fisso, tuttavia per ottenere il prestito è necessario aver lavorato per almeno 18 mesi negli ultimi 2 anni.

L’importo finanziabile va da un minimo di 2 mila a un massimo di 30 mila euro e il piano di ammortamento, che prevede opzioni di flessibilità, può estendersi fino a 10 anni. Anche per PerTe Prestito Facile Superflash è attiva una promozione per il mese di gennaio 2017.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti