Now reading
Prestiti Personali a Protestati: in aumento i prestiti Findomestic per l’acquisto casa

Prestiti Personali a Protestati: in aumento i prestiti Findomestic per l’acquisto casa

L’interesse degli italiani per la casa inarrestabile, infatti stando ai dati emersi dall’ultimo Osservatorio mensile curato da Findomestic, finanziaria piuttosto nota in Italia specializzata nel credito al consumo, c’è sempre una maggior volontà nel fare investimenti per migliorare la propria abitazione.

Prestiti Personali a Protestati: cosa sono?

Si tratta di un settore che, specialmente negli ultimi mesi, si è contraddistinto da una grande vivacità grazie soprattutto alle buone possibilità di ottenere una liquidità extra anche per coloro che possono riscontrare alcune difficoltà nell’accesso al credito come, ad esempio, i cattivi pagatori.

I numeri dei diversi studi di settore, come il Barometro Crif, sostengono che è in aumento il numero dei prestiti personali concessi tra cui rientrano anche i prestiti a cattivi pagatori e protestati. Ottenere un finanziamento oggi è meno complesso rispetto al passato grazie alla nascita di specifici prodotti messi a punto dai vari istituti.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Stando ai dati emersi dall’Osservatorio, negli ultimi due mesi le intenzioni di acquisto per nuovi elementi di arredo e mobili sono salite del +2,4%, accompagnati anche da un aumento del numero degli italiani vogliono acquistare casa entro la fine del 2017, che sono passati dal 7,3% del mese precedente all’8,1% attuale.

In ripresa anche il comparto relativo all’efficienza energetica con un +0,4% rilevato per l’acquisto di infissi, un +0,2% per gli impianti fotovoltaici ed un +0,3% per quelli solari.

Prestiti Personali Findomestic per protestati e cattivi pagatori

Proprio la banca italiana offre a tutti coloro che hanno subito un protesto l’opportunità di richiedere una liquidità aggiuntiva attraverso la cessione del quinto Findomestic. Tale forma di finanziamento consente all’ente erogatore di scongiurare il rischio di insolvenza grazie all’acconto diretto della rata sullo stipendio del richiedente.

Il prodotto messo a punto da Findomestic non prevede il pagamento di spese, imposte o commissioni e viene applicato un tasso fisso per l’intera durata del finanziamento che sarà al massimo di 10 anni mentre l’entità della rata non potrà mai superare il 20% dello stipendio del richiedente.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti