Now reading
Prestiti Personali Agevolati per le imprese e le famiglie di Ischia

Prestiti Personali Agevolati per le imprese e le famiglie di Ischia

Alla luce dei recenti avvenimenti che hanno coinvolto Ischia, isola nell’Italia meridionale, alcuni importanti istituti bancari hanno deciso di supportare la rinascita della popolazione e delle aziende colpite dal terremoto del 21 agosto.

Infatti verranno concessi prestiti alle imprese e alle famiglie a condizioni vantaggio e mettendo a disposizione altre facilitazioni tra cui moratorie sulle rate dei mutui ipotecari.

I prestiti personali agevolati per aziende e privati sono proposti da diversi istituti di credito, quali il Banco di Napoli (Gruppo Intesa Sanpaolo)

Prestiti Personali Agevolati: la proposta del Banco di Napoli

Il Banco di Napoli ha stanziato un plafond di 25 milioni di euro per i finanziamenti finalizzati al ripristino delle strutture danneggiate (tra cui abitazioni, strutture alberghiere, negozi, laboratori artigianali, aziende, ecc.) e al sostegno dell’economia locale.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

La banca si è resa disponibile ad avviare tutte le misure necessarie per venire incontro all’esigenza di posticipazione dei pagamenti sui finanziamenti in corso, in accordo con le misure governative che saranno attuate.

Prestiti Aziende in difficoltà: l’offerta di Unicredit

Molto attiva anche UniCredit, che ha messo a disposizione una moratoria di 12 mesi sulle rate dei mutui ipotecari e chirografari per le imprese con sede legale e operativa nella zona colpita dal sisma che abbiano subito danni e per tutti i clienti privati intestatari di mutui ipotecari residenti in uno dei comuni danneggiati dal terremoto di Ischia.

La banca concederà anche prestiti con tasso agevolato per i clienti privati e una linea di finanziamenti chirografari/ipotecari a condizioni vantaggiose a favore delle aziende.

Prestiti alle imprese e alle famiglie di Ischia: la proposta di Unipol

Infine Unipol, che per supportare famiglie e operatori economici di tutti i settori con residenza o sede legale o operativa nei comuni di Ischia colpiti dal sisma, ha stanziato un plafond di 20 milioni di euro per la concessione di prestiti imprese o a privati a condizioni agevolate, senza spese di istruttoria né di estinzione anticipata, finalizzati al ripristino degli immobili danneggiati.

Si rende disponibile a concedere una moratoria di 12 mesi sui mutui ipotecari sottoscritti dalle famiglie, così come sui finanziamenti chirografari sottoscritti dalle imprese per lo svolgimento della propria attività.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti