Now reading
Prestiti Personali per Dipendenti Pubblici e Privati: Benefit&Welfare di Unicredit

Prestiti Personali per Dipendenti Pubblici e Privati: Benefit&Welfare di Unicredit

Unicredit, noto gruppo di credito italiano, ha lanciato sul mercato Benefit&Welfare, ossia una serie di iniziative pensate per i dipendenti delle aziende clienti. 

La banca si muove su due livelli: da un lato proporre delle soluzioni e dei servizi per i propri dipendenti, dall’altro promuovendo agevolazioni sui prodotti finanziari.

Già da diversi anni la banca promuove iniziative di questo tipo, volte a incentivare e migliorare la vita dei propri dipendenti. Tuttavia con Benefit&Welfare ha intenzione di estendere tali servizi a un pubblico maggiore.

Prestiti Personali per Dipendenti Pubblici: gli obiettivi di Benefit&Welfare

Gli obiettivi della proposta lanciata da Unicredit sono:

  • promuovere il welfare aziendale;
  • diventare la banca di riferimento per i dipendenti delle aziende clienti.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Benefit&Welfare si pone all’interno di una nuova filosofia del lavoro che ormai da qualche hanno ha dato il via a dei processi di cambiamento.

Infatti la concessione di benefit non va vista solo come un costo vivo e reale, ma anche come un investimento necessario per favorire la crescita e la solidità aziendale.

Benefit&Welfare: i pacchetti disponibili di prestiti personali

Le proposte di Unicredit sono sostanzialmente due:

  • Welfare, offerta in partnership con Easy Welfare, che dà la possibilità all’azienda di acquistare, con delle agevolazioni, i pacchetti di welfare aziendale venduti dal partner. Le offerte sono pensate sia per le PMI (Welfare PMI) sia per le imprese maggiori (Easy Welfare);
  • Benefit Pack, che include promozioni a tassi e condizioni vantaggiose su diversi prodotti e servizi del mondo del banking, quindi spazia dai prestiti personali per dipendenti pubblici ai mutui ecc.

 

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti