Now reading
Prestiti Personali per la Casa 2017: si segnala un aumento del +5,5%

Prestiti Personali per la Casa 2017: si segnala un aumento del +5,5%

Negli ultimi anni le spese sostenute dagli italiani per la propria abitazione sono in continuo aumento. Questo dato emerge in modo evidente dalla recente analisi pubblicata dall’Ufficio Studi di Confcommercio.

Il trend non deve stupire più di tanto in quanto si tratta di un settore spinto notevolmente dalle maggiori opportunità di ottenere un prestito casa a condizioni sempre più vantaggiose e competitive.

Prestiti Personali per la Casa: come sono cambiati negli ultimi 20 anni

Lo studio prende in esame il periodo di tempo che va dal 1995 al 2017 prendendo in esame le principali voci di spesa dichiarate dagli italiani, con un focus su quelle legate alla casa (+5,5%). In linea generale l’evoluzione che è stata evidenziata ha messo in luce un cambio di tendenza.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Infatti se prima  molti dei consumi dei nostri connazionali erano da riferire al settore alimentare e di vestiario (-4,5%) adesso gran parte del bilancio familiare viene invece destinato a tutte quelle spese legate all’abitazione: dalle bollette agli interventi che permettano di cambiare il look alla propria casa.

Nel corso di questi 22 anni presi in esame i mutamenti sono stati particolarmente significativi e indicativi di una società che va modificando le proprie abitudini. Infatti è necessario considerare la riduzione del numero medio dei componenti per ogni famiglia che ha portato a una riduzione progressiva dei risparmi relativi alla gestione domestica.

Sono aumentati i metri quadri di abitazione destinati ad ogni individuo e i prezzi dei servizi distribuiti. Di conseguenza i prestiti personali per la casa hanno segnato una costante crescita, andando a pesare sugli esborsi degli italiani.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti