Now reading
Prestiti Personali per Pensionati: le soluzioni più vantaggiose al 30 ottobre 2017

Prestiti Personali per Pensionati: le soluzioni più vantaggiose al 30 ottobre 2017

Dopo una vita di lavoro, sforzi e sacrificio, quando finalmente si raggiunge la tanto agognata pensione, molti hanno il desiderio di mettere in pratica o di esaudire determinati desideri: dall’acquisto dell’auto nuova alla ristrutturazione della propria casa fino all’organizzazione di un viaggio speciale.

Di solito si tratta di prestiti per pensionati dalle condizioni più vantaggiose rispetto a quelli destinati ai dipendenti pubblici o privati. Inoltre visto che la vita media si allunga di continuo, banche e finanziarie mettono a disposizione offerte e soluzioni davvero interessanti. Vediamo quindi alcune proposte di prestiti personali per pensionati, aggiornate al 30 ottobre 2017.

Prestiti Personali per Pensionati: spese mediche, liquidità o ristrutturazione casa?

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Un pensionato di 67 anni che richiede 10.000 euro da rimborsare in 60 mesi per sostenere delle spese mediche, può optare per:

  • Younited Credit offre una rata mensile di 188,21 euro, TAEG a 6,19%, TAN a 4,89% e spese iniziali a 270 euro. Sono garantite velocità, trasparenza e tassi competitivi;
  • Agos Ducato propone una rata mensile di 195,43 euro, TAEG a 6,74%, TAN a 6,45%, spese iniziali di 16 euro e zero spese di istruttoria;
  • Fiditalia offre una rata mensile di 197,54 euro, TAEG a 7,25%, TAN a 6,90%, spese iniziali di 16 euro, zero spese di istruttoria e incasso rata.

Se invece si necessita di un prestito per pensionati di 20.000 euro da rimborsare in 60 mesi per realizzare diversi progetti è possibile chiedere un prestito liquidità:

  • Younited Credit offre una rata mensile di 376,42 euro, TAEG a 6,19%, TAN a 4,89% e spese iniziali a 540 euro. Sono garantite velocità, trasparenza e tassi competitivi;
  • Agos Ducato propone una rata mensile di 404,57 euro, TAEG a 8,26%, TAN a 7,90%, spese iniziali di 16 euro e zero spese di istruttoria;
  • Fiditalia offre una rata mensile di 405,05 euro, TAEG a 8,30%, TAN a 7,95%, spese iniziali di 16 euro, zero spese di istruttoria e incasso rata.

Infine il pensionato che vuole sistemare la propria abitazione può ottenere un prestito per ristrutturazione casa di 30.000 euro da rimborsare in 72 mesi. Le offerte migliori sono le seguenti:

  • Agos Ducato offre una rata mensile di 489,43 euro, TAEG a 5,62%, TAN a 5,45% , spese iniziali a 16 euro e zero costi di istruttoria;
  • Fiditalia propone una rata mensile di 507,16 euro, TAEG a 6,95%, TAN a 6,70%, spese iniziali di 16 euro, zero spese di istruttoria e di incasso rata;
  • Carrefour Banca offre una rata mensile di 522,14 euro, TAEG a 8,11%, TAN a 7,00%, spese iniziali di 526,12 euro e la possibilità di svolgere tutte le pratiche interamente online grazie alla firma digitale.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti