Now reading
Prestiti Personali più convenienti 16 marzo 2017: tassi ai minimi storici

Prestiti Personali più convenienti 16 marzo 2017: tassi ai minimi storici

Prestiti Personali più convenienti: tassi in diminuzione

Analizzando i dati dei prestiti personali della Banca d’Italia di febbraio 2017, i finanziamenti a famiglie e aziende sono in crescita del 1,8%. In accelerazione rispetto a gennaio, che aveva registrato un +1,5%.

Questo sta a significare che il totale dei prestiti personali è in aumento. Infatti, nel mese appena trascorso i tassi di interesse applicati ai finanziamenti della clientela erano stabili, verso livello molto bassi. Il tasso medio è pari al 2,85%. Un minimo storico.

Il tasso medio sulle nuove operazioni di prestiti personali alle imprese ha registrato un ulteriore minimo storico di 1,45%. Il mese precedente era a 1,56%. Invece il tasso medio per i prestiti personali per l’acquisto di abitazioni è di 2,13%.

Prestiti Personali più convenienti: l’offerta di Intesa Sanpaolo

Fatta questa breve panoramica, che ci fa ben sperare, segnaliamo tra le offerte di prestiti personali più convenienti quello di Intesa Sanpaolo, in promozione fino al 31 marzo 2017.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Avete ancora un paio di settimane per usufruire del finanziamento, che permette di richiedere cifre piuttosto importanti, fino a € 75.000. Non prevede giustificativi di spesa e può essere aperto per progetti notevoli.

La durata massima è di 10 anni. Il TAN è fisso a 6,90% e il TAEG a 7,55%. Il prestito può essere richiesto anche online e, nel giro di 48 ore, la vostra richiesta sarà esaminata e approvata.

Tra i costi fissi si segnalano:

  • i costi di istruttoria, che ammontano a € 150;
  • i costi di incasso rata non sono applicati;
  • l’imposta di bollo sul finanziamento a € 16;
  • eventuale polizza assicurativa.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti