Now reading
Putin lancia accuse a America e alla Nato

Putin lancia accuse a America e alla Nato

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

In un’ampia intervista rilasciata alla rivista Bild, il presidente russo Vladimir Putin afferma che ” La Nato non avrebbe dovuto espandersi a Est. Ma la Nato e gli Stati Uniti volevano una vittoria completa sull’Urss, volevano sedersi sul trono dell’Europa da soli. Ora però siedono li e stiamo parlando di queste crisi che altrimenti non avremmo avuto”. Altra affermazione del leader russo contro Occidente e in particolare all’America, è quella di aver sfidato e attaccato in maniera inequivocabile la Russia. Infatti dichiara che ” Venticinque anni fa cadde il muro di Berlino ma altri muri invisibili sono stati spostati nell’Europa dell’Est – dice- non siamo riusciti a superare la divisione dell’Europa, questo ha portato a fraintendimenti reciproci e accuse. Ed è la causa di tutte le crisi”. Proseguendo, il presidente Putin, invoca “una coalizione mondiale contro il terrorismo”, specificando che ogni paese al mondo è alle prese con questa piaga.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti