Now reading
Riforma Pensioni Novità 2017: tutti gli aggiornamenti su Ape e Rita.

Riforma Pensioni Novità 2017: tutti gli aggiornamenti su Ape e Rita.

prestiti pensionati

Riforma Pensioni Novità 2017: cosa c’è da sapere su Ape e Rita

Ape e Rita. Due nomi che potrebbero sembrare di uso comune, ma che in realtà assumono un significato alternativo e fatto di continui cambiamenti e grattacapi.
Ma innanzitutto ricapitoliamo in cosa consistono queste due parole: l’APE è l’acronimo di Anticipo Pensionistico e riguarda una sperimentazione che partirà il 1° maggio 2017 e terminerà il 31 dicembre 2018.  Si tratta di un progetto sperimentale di anticipo di denaro, diluito in rendite mensili e sotto forma di prestito da parte di assicurazioni e società di credito.

Riforma Pensioni Novità 2017: in cosa consistono Ape e Rita.

La Riforma Pensioni Novità 2017 è rivolta a coloro che hanno raggiunto almeno i 63 anni di età e che andranno in pensione in un tempo non superiore ai 3 anni e 7 mesi, che potranno così ritirarsi in anticipo e godersi il meritato riposo. Tale operazione potrà essere effettuata attraverso l’APE volontario o l’APE sociale.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Il primo è un vero e proprio prestito erogato da società finanziarie attraverso l’INPS ed a condizioni agevolate rispetto a quelle che vengono applicate per le tradizionali forme di prestito. L’Ape sociale, invece non sarà un prestito ma un vero e proprio sussidio erogato dallo Stato a determinate categorie di lavoratori. La differenza sostanziale tra le due modalità è nel fatto che nel primo caso il soggetto richiedente avrà una riduzione nella futura pensione vera e propria, mentre nel secondo la pensione non subirà alcun effetto negativo.
La Rita, Rendita Integrativa Temporanea Anticipata, è invece rivolta a coloro che hanno aderito a prestazioni pensionistiche complementari. Potrà essere fruita sotto forma di rendita e sarà cumulabile con la stessa Ape.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti