Now reading
Rinnovo Cessione del Quinto: come funziona?

Rinnovo Cessione del Quinto: come funziona?

Come comportarsi e cosa fare se si vuole effettuare il rinnovo della cessione del quinto prima della scadenza? Questa tipologia di prestito personale è uno strumento finanziario che permette a tutti i dipendenti, pubblici o privati, e ai pensionati di accedere al credito in modo semplice e conveniente.

Ma cosa accade quando si ha bisogno di compiere il rinnovo della cessione prima della scadenza dei quattro anni? Quali sono le soluzioni?  Sicuramente è necessario informarsi presso la propria banca, ma bisogna sempre ricordare che possono essere prospettate solo le soluzioni più adatte alle esigenze della finanziaria. Proprio per questo capire e scoprire quali sono le varie possibilità che si hanno aiuta a fare scelte più consapevoli.

Rinnovo cessione del quinto dello stipendio: come fare?

Anche se il rinnovo cessione del quinto prima dei quattro anni è possibile, non sempre è la soluzione migliore. Infatti, si ipotizza che un dipendente con uno stipendio di 2.000 euro mensili ha bisogno di liquidità e richiede una cessione del quinto dello stipendio con una rata di circa 300 euro mensili per 48 rate. Dopo circa 1 anno e mezzo necessita di altro denaro. A questo punto si hanno due possibilità:

  • il rinnovo della cessione, è sufficiente recarsi dalla banca e si chiede della liquidità aggiuntiva. In questo caso si andrà a stipulare un nuovo prestito che permetterà di saldare la vecchia cessione e avere il denaro che occorre. Ovviamente si dovrà ripartire con il piano di ammortamento;
  • il doppio quinto, è consigliabile se li costi di apertura pratica o della gestione sono molto alte. In questo caso l’interesse sarà leggermente più alto ma non si andranno a perdere le spese già pagate.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

In ogni caso è molto utile sapere che si hanno diverse possibilità in modo tale da potersi far fare più preventivi e valutare quale sia la soluzione più conveniente.

Rinegoziare cessione del quinto conviene?

Un’altra domanda che spesso ci si pone è se convenga o meno rinegoziare la cessione del quinto. Non c’è un’unica risposta poiché varia da caso a caso in quanto le banche applicano condizioni differenti a seconda del tipo di lavoro, del profilo di debitore, del capitale richiesto, del fatto che si sia dipendenti o pensionati ecc.

Il consiglio generale è quello di fare quanti più preventivi possibili per evitare di accontentarsi di una soluzione poco conveniente. Sapere cosa offre il mercato, infatti, permette di poter scegliere e di capire cosa fa al caso nostro.

Si ricorda che, come si può rinegoziare o rinnovare prima della scadenza, una cessione del quinto può anche essere richiesta con un altro istituto di credito.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti