Now reading
Roma: 13 indagati per i raid contro i bengalesi

Roma: 13 indagati per i raid contro i bengalesi

Nel novembre del 2013 fu avviata l’operazione Banglatour tramite la quale i Carabinieri del Ros indagarono in seguito ad alcuni episodi di violenza a sfondo razziale. Ebbene oggi, anche grazie ai colleghi dell’Arma di Roma, sono state eseguite 13 perquisizioni tra Roma, Ferrara e Chieti nei confronti di 13 persone con l’accusa di associazione finalizzata all‘incitamento alla discriminazione e alla violenza per scopi razziali.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Non mancano ovviamente minacce, lesioni e detenzioni di armi da fuoco, così come altri reati minori. Secondo quanto pubblicato nel decreto della Procura, si trattava di veri e propri tour punitivi che erano iniziativa della sezione di Via Lidia di Forza Nuova. Nel 2013 si partì in seguito agli episodi ai danni dei cittadini bengalesi ma poi si scoprì che si trattava di vera e propria propaganda di tipo neonazista in favore della superiorità della razza bianca.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti