Now reading
Shimon Peres, ricoverato per dolori al petto

Shimon Peres, ricoverato per dolori al petto

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Lex presidente israeliano Shimon Peres, questa mattina, è stato ricoverato in ospedale a Tel Aviv, dopo aver accusato dolori al petto. Le notizie che giungono da Israele, sono diverse. Infatti, secondo l’emittente televisiva Canale 10, Peres, 92 anni, sarebbe stato colto da un attacco cardiaco per cui, I medici, avrebbero deciso di sottoporre l’uomo ad un intervento chirurgico di bypass. Secondo il portavoce personale, l’ex presidente, starebbe bene e sarebbe cosciente, già risvegliato dopo la piccola operazione al cuore, per sbloccare un’arteria. Peres, ultimo dei padri fondatori della patria e simbolo della sinistra riformista che ancora crede possibile in un accordo con i palestinesi, è stato il presidente dello stato israeliano fino a metà del 2014. La sua positività, lo ha sempre caratterizzato: “La vita dei pessimisti e degli ottimisti finisce allo stesso modo. Almeno noi ottimisti ci saremo goduti il viaggio”.

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti